Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconStile di vita
line break icon

Come scegliere un anello di fidanzamento? Che valore ha?

寅乔 胡 / Flickr

Orfa Astorga - pubblicato il 18/05/16

Una bella storia affidata a Despacho Pro familia

Mio figlio si sposa. Mi chiede di accompagnarlo a comprare l’anello di fidanzamento. Gli interessa la mia opinione immaginando che sarà la stessa della sua fidanzata. Vuole vedere sul mio viso e nelle mie espressioni l’anticipazione della gioia della sua promessa sposa, che orgogliosa del suo amore lo sfoggerà ascoltando esclamazioni di approvazione con frasi come “Che bello!”, “Discreto ed elegante!”, “Che buon gusto!”… Investiamo un bel po’ di tempo per decidere. È un bell’anello che abbiamo osservato fino all’ultimo istante prima che lo mettessero nel suo astuccio e lo impacchettassero.

Mio figlio è un professionista e compie un nobile sforzo per spendere più che può per comprare l’anello. Penso che faccia bene, sempre che distingua tra il prezzo e il vero valore che lui e la sua futura sposa danno a quel dono. So molto bene che quello che unisce davvero non risiede nel vincolo che si acquisisce grazie al mero consenso, ma nella qualità del vincolo che deriva dall’impegno reso vita.

Di ritorno a casa, conservo in silenzio i miei ricordi mentre trovo le parole per un dialogo intimo con lui, raccontandogli così la storia di un anello di fidanzamento che ha coperto lui e i suoi fratelli con la sua ombra protettrice d’amore. Ci fermiamo un po’ in un bar. È un pomeriggio splendido.

Quando suo padre mi ha chiesto di sposarlo era un impiegato, e quindi aveva entrate modeste, come modesto è stato il nostro matrimonio. Abbiamo deciso di scegliere insieme l’anello. Ai nostri occhi era il più bello che ci potesse essere, e il prezzo non ci ha preoccupati, visto che lo abbiamo scelto tra i più economici che avevamo visto dopo aver visitato varie gioiellerie.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amoreanellomatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni