Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

L’omeopatia cura veramente?

web-pills-homeopathic-medicine-alternative-shutterstock_233375563-monika-wisniewska-ai

Shutterstock / Monica Wisniewska

Vicente Jara - pubblicato il 01/04/16

È chiaro, però, che anche se non si supera il limite, diluendo in continuazione c’è sempre meno principio attivo. In generale, l’omeopatia è solo acqua in capsule.

Ma se oggi la chimica ha mostrato agli omeopati che non c’è più composto in quello che offrono, perché continuano a dare i loro rimedi acquosi?

Ora gli omeopati, messi all’angolo dalla verità della scienza chimica, hanno tirato fuori un nuovo principio o postulato.

Quinto postulato erroneo: “L’acqua ha memoria”

Sì, avete letto bene. Gli omeopati, nel loro delirio di magia, affermano che l’acqua ha memoria e ricorda che una volta è stata a contatto con quel composto, anche se ora il contatto non c’è più.

L’aspetto assurdo di questo è che se fosse così qualsiasi molecola d’acqua ricorderebbe che è stata in un lago o in un altro, che è stata bevuta da una persona malata o meno, che è stata a contatto con molteplici composti chimici in certi canali sotterranei, che è stata bevuta da qualche topo, o da una mucca, che è stata in qualche vescica o che è stata a contatto con dei veleni… ricorderebbe tutto.

Qualsiasi bicchier d’acqua avrebbe in ciascuna delle sue molecole memoria di tutto quello con cui è stato a contatto in milioni di anni, ovvero potremmo curarci da qualsiasi malattia bevendo un bicchier d’acqua, perché probabilmente è stato a contatto con qualsiasi sostanza.

E questo è assurdo, per cui il principio della memoria dell’acqua è un’altra idea stramba propria di un bugiardo abbindolatore.

Conclusione

L’omeopatia non è stata capace di dimostrare con mezzi oggettivi un’efficacia specifica, ovvero superiore all’effetto placebo (guarigione transitoria per suggestione, condizionamenti psicologici o risposta corporea propria).

Quando gli esperimenti sono controllati, ripetuti e ampliati e si sottopongono al controllo e al contrasto tra offrire o meno medicinali ai pazienti, l’omeopatia non ha superato per nessuna malattia i risultati che si verificano non somministrando alcun rimedio o medicinale.

Ciò vuol dire che prendere l’omeopatia è come non prendere niente, o bere semplicemente acqua in una capsula o in un composto che si dissolve nello stomaco.

BIBLIOGRAFIA
Vicente Jara. “Homeopatía. Programa de Radio María del 8-octubre-2011”. [https://onedrive.live.com/?id=84D8816D68DE99AC%213375&cid=84D8816D68DE99AC]
Vicente Jara. “La homeopatía y su intrusión en la medicina. Programa de Radio María del 28-diciembre-2013”. [https://onedrive.live.com/?id=84D8816D68DE99AC%213375&cid=84D8816D68DE99AC]
Luis Santamaría. “Info-RIES. Boletín nº 420” [http://info-ries.blogspot.com.es/2016/03/boletin-info-ries-n-420.html]

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
magiasalute
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni