Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’educazione ai valori difende gli adolescenti dalla depressione

© Cparks
Condividi

I giovani che preferiscono attività che portano a una gratificazione rapida ma carente di significato sono più soggetti al malessere psicologico

Al contrario, quando il piacere deriva da attività con qualche fine sociale o personale, potrebbe riflettere una motivazione volta a comportamenti che aumentano la sensazione di autostima e non dipendono tanto da fattori esterni quanto da fattori intrinseci alla persona.

Modificare l’intensità della risposta cerebrale degli adolescenti alle varie fonti di piacere non è facile, riconoscono gli autori, visto che può dipendere da fattori genetici. Posto che la risposta del sistema di ricompensa dipende dal contesto, tuttavia, orientarli verso attività provviste di un significato, che favoriscono una sensazione di autocontrollo, competenza, appartenenza al gruppo, connessione sociale e benessere duraturo, li aiuta ad acquisire strategie che garantiscono una migliore salute psicologica e una maggiore stabilità emotiva.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni