Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Sant'Antonio Maria Claret
Cultura

Portami lontano a raggiungere il mio sogno

Taylor Tripodi - pubblicato il 27/01/16

"Here I am"

Eccomi, portami via e consumami nella tua grazia

Quanto è difficile accettare la volontà di qualcun altro quando si oppone alla nostra, specie nelle grandi scelte di vita.

Un conflitto, uno scontro; sarà capitato a molti di noi, a tutti. All’inizio proviamo tanta rabbia, non accettiamo un altro punto di vista, a volte proprio non vogliamo ascoltare e rifiutiamo in partenza qualsiasi idea diversa, qualsiasi altra strada da percorrere.

Perchè devo fare quello che va bene agli altri? Perchè devo esaudire i desideri degli altri? E i miei?

Dopo qualche giorno, dopo non aver dormito per qualche notte, ci ripensiamo, la rabbia si placa per lasciare posto ad una riflessione più oggettiva e aperta.

E se l’altra persona avesse agito perchè mi vuole bene e per la mia felicità? Posso considerare anche il suo punto di vista? –

Taylor Tripodi ci racconta qualcosa riguardo questa canzone:

“Ho scritto la canzone “Here I am” in un momento della mia vita in cui ho faticato a sottomettermi alla volontà del Signore. A volte può essere molto difficile dire: “Eccomi Signore, fa di me ciò che vuoi”; quando la strada è incerta e devi riporre la tua fiducia in Qualcuno che non sempre si può “sentire” o vedere. E’ una canzone e una preghiera di resa, che dice: “Signore, confido nel Tuo amore e mi abbandono alla Tua volontà e al piano che hai per la mia vita”.

Spero che ascoltando queste parole, le persone siano in grado di entrare in questa preghiera e prendere fiducia nel piano che Dio ha in mente per tutti noi”.

Ci fidiamo di Lui?

Quanto siamo disposti a rischiare?

Fino a che punto ci fidiamo?

Forse la scelta e le parole più difficili da pronunciare sono: Here I am, io sono qui.

E tu, cosa rispondi?

(Laura Montorio)

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
Ceciliafiduciamusicamusica cristiana
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni