Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 18 Giugno |
San Gregorio Barbarigo
home iconStorie
line break icon

Quell’abbraccio tra padre Aldo Trento e la lebbrosa come faceva Gesù con gli ammalati

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 19/12/15

Il missionario racconta l'esperienza quotidiana da lui vissuta all'hospice di Asuncion

Un abbraccio, un bacio nel segno della Misericordia di Dio. All’hospice della Fondazione San Rafael di Asuncion, in Paraguay, il missionario padre Aldo Trento è considerato come un padre di tutti gli ammalati. Tra gli “ospiti” della struttura anche molti lebbrosi. A Tempi.it (16 dicembre) padre Aldo racconta così un incontro “speciale”.

«BACIARLA COME FACEVA GESU’»

«Nella clinica abbiamo accolto una donna di 54 anni, madre di 9 figli, malata di cancro e lebbra. Il suo volto totalmente sfigurato all’inizio mi ha impaurito, ma alcuni secondi dopo è scoppiato in me un desiderio potente di baciarla come faceva Gesù quando i lebbrosi si avvicinavano per chiedergli aiuto. Tutti i giorni mi siedo al suo fianco tenendole la mano. È tutto ciò che desidera. Molti si preoccupano di un possibile contagio, ma è troppo bello vedere come questo piccolo gesto, un bacio, una carezza, sveglia in lei un sorriso».

COME PAPA FRANCESCO

Anche Papa Francesco, che è stato all’hospice nel mese di luglio, durante la sua visita nel Sud America, «ha baciato alcuni miei ammalati – ricorda padre Aldo – senza preoccuparsi di sapere se fossero o meno contagiosi. Tutti noi siamo ammalati e contagiosi, eppure Gesù non ha paura di noi».

UNA DOLCE CAREZZA

Il missionario ha vissuto una esperienza «potente» di questa tenerezza di Gesù, in particolar modo, «quando il Papa ha allargato le braccia ai miei malati, manifestando con chiarezza il suo amore a Gesù eucarestia e a Gesù sofferente. “Il povero è Gesù, ma l’ammalato è due volte Gesù, perché povero e ammalato”. Questo modo di guardare ai bisognosi è sempre un rivivere ciò che Gesù faceva con gli umili, gli infermi, i peccatori».

IL MISTERO E LA MISERICORDIA

«Il Mistero sceglie persone insignificanti per manifestare ai poveri la Sua misericordia – sottolinea -. Abbiamo un bisogno estremo di sentirci abbracciati da Gesù, quel Gesù che vive oggi nella Chiesa, nella comunità dei battezzati, che si presenta nella vita sacramentale e negli emarginati». La Chiesa, in questo tempo di Avvento, «ci richiama al sacramento della confessione, perché è in questo luogo che Gesù ci raggiunge con la Sua presenza piena di dolcezza. Ma se non viviamo questa modalità, è impossibile abbracciare l’altro che cammina al nostro fianco e che ha il nostro stesso bisogno!».

Tags:
lebbrosimalattiapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni