Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconChiesa
line break icon

Il giorno in cui Giovanni Paolo II baciò 800 lebbrosi

©gales_lau

Pildorasdefe.net - pubblicato il 23/11/15

Il ricordo di Arturo Mari, il fotografo che gli è stato accanto nei 27 anni di pontificato

Era il 4 maggio 1984, e papa San Giovanni Paolo II visitava l’isola coreana di Sarok, un’ex colonia per lebbrosi in cui varie centinaia di persone che soffrivano di questa malattia ricevevano cure.

Arturo Mari, il suo fotografo personale, era lì come in tutti i viaggi del pontefice, testimone muto di ogni udienza, Messa, viaggio di piacere o cena, pubblica o privata.

Come fotografo personale del papa, Mari ha avuto un accesso quasi illimitato a San Giovanni Paolo II nei 27 anni del suo pontificato, e il suo verdetto prima che venisse beatificato non lascia alcun dubbio: era un santo vivente!

Quel giorno del 1984, il protocollo indicava che Giovanni Paolo II doveva entrare nel padiglione di Sarok in cui erano riuniti i pazienti, pronunciare un breve discorso sul significato della sofferenza e andare via, ma dopo aver visto la scena cambiò programma.

“Un prelato del seguito tentò di fermarlo, perché non era previsto dal programma che si trattenesse. Il pontefice lo ignorò e senza esitazione baciò, accarezzò, toccò, uno per uno tutti i lebbrosi presenti”. Erano ottocento.

“Per me era un uomo di Dio”, ha detto Mari, 71 anni, in un’intervista concessa nel suo appartamento, vicino al Vaticano.

“Garantisco che era un santo vivente, per tutto quello che potevo vedere con i miei occhi, ascoltare con le mie orecchie. È incredibile tutto quello che riusciva a fare quell’uomo”.

Papa Benedetto XVI ha beatificato Giovanni Paolo II in Piazza San Pietro, dando la conferma della Chiesa cattolica a quello che Mari e milioni di fedeli credevano già da molti anni: che Karol Wojtyła ha condotto una vita di santità e merita i massimi onori della sua Chiesa.

La beatificazione è l’ultimo passo importante prima di essere dichiarati santi, e Giovanni Paolo II è arrivato a questa meta in tempi record, appena sei anni dopo la sua morte, avvenuta il 2 aprile 2005.

Benedetto XVI ha accelerato il processo avviando la causa immediatamente anziché aspettare i cinque anni abituali.

I biografi e i portavoce di Giovanni Paolo II hanno sottolineato, tra gli altri aspetti della sua vita, i 129 Paesi che ha visitato e i chilometri che ha percorso, 1,16 milioni, l’equivalente di 29 volte il giro del mondo.

Mari, un romano dalle spalle larghe, abito scuro e impeccabile camicia bianca, lo ha accompagnato in ogni momento, spesso unico laico in un mare di chierici. Scattava discretamente le foto dalla sua postazione privilegiata accanto al papa, e il Vaticano le distribuiva ai media.

  • 1
  • 2
Tags:
lebbrasan giovanni paolo ii
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
6
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni