Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 23 Giugno |
Paolino di Nola
home iconNews
line break icon

Angela Merkel: gli europei abbiano il coraggio di tornare alla Chiesa e alla Bibbia

© Lefloid / Youtube

Aleteia - pubblicato il 02/10/15

di Jules Simonin

Il cancelliere tedesco Angela Merkel, figlia di un pastore protestante, ha esortato i suoi compatrioti ad andare più spesso in chiesa e a conoscere meglio la Bibbia.

Lo hanno rivelato i giornalisti della rivista tedesca Pro.

La Merkel ha partecipato agli inizi di settembre a un dibattito pubblico all’Università di Berna (Svizzera). Interpellata sul rischio dell’“islamizzazione” dell’Europa, ha ricordato che la risposta migliore è avere “il coraggio di essere cristiani, saper promuovere il dialogo [con i musulmani], tornare alla Chiesa, immergersi di nuovo nella Bibbia”.

Ha poi aggiunto che “se si chiede ai bambini in età scolare cosa sia la Pentecoste, le risposte saranno probabilmente molto deludenti”.

Una donna del pubblico le ha chiesto come avrebbe “protetto l’Europa e la sua cultura dall’islamizzazione”. La Merkel, coinvolta nella soluzione della crisi di migranti, ha affermato che la paura dell’islam non contribuirà a migliorare la situazione.

L’affluenza dei migranti e i dibattiti che suscita rappresentano a suo avviso anche un’opportunità “per indagare un po’ di più sulle nostre radici”. Per dialogare e parlare di se stessi, ha detto, bisogna prima conoscersi e capirsi.

Anziché irrigidire il tono sull’identità, Angela Merkel invita gli europei a riscoprire i tesori del cristianesimo e della sua fede. Quella che rimane in piedi è la nostra fede in Gesù Cristo, morto e risorto per la nostra salvezza, una fede che può fare di noi solo autentici testimoni dell’amore di Dio.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
bibbiaeuropa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni