Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconChiesa
line break icon

Delegazione di musulmani in visita alla Sindone

MOHAMMED HOSSAM

L'Osservatore Romano - pubblicato il 22/04/15

Fratelli e cittadini dello stesso mondo

Abbiamo deciso di venire per dare un segnale, per dire che siamo tutti cittadini di questo Paese e di questa città. La Sindone avvicina cristiani e musulmani e, nel mondo dilaniato dalle divisioni, invita a essere fratelli»: è un messaggio di pace e di dialogo quello venuto ieri da un gruppo di musulmani che hanno visitato il sacro telo esposto nel duomo di Torino. Della delegazione facevano parte il presidente della Lega imam e predicatori delle moschee in Italia, Mohamed Bahreddine, e il portavoce del Centro interculturale Mecca, Amir Younes

«Bisogna essere forti e insieme dire no a ogni forma di violenza e di terrorismo e sì alla convivenza: oggi ne abbiamo davvero bisogno», hanno spiegato, ricordando che «anche alle nostre feste per la fine del Ramadan ci sono sempre rappresentanti della Chiesa».

Bahreddine — riferisce l’Ansa — ha descritto i minuti trascorsi di fronte alla Sindone «un viaggio nel tempo e nella storia, in cui abbiamo visto la figura di Gesù nella visione dei fratelli cristiani». «C’è qualcosa che tocca l’anima — ha aggiunto Younes — e quando succede questo è perché sei nell’ambito della religione. Abbiamo visto come sia un momento che raggruppa le persone verso la pace, un momento di cui oggi abbiamo molto bisogno ed è quello che speriamo accada anche nei nostri territori dove si fa la guerra per niente».

«Sono contento di questa partecipazione», ha commentato don Augusto Negri, direttore e presidente del Centro diocesano per il dialogo cristiano-islamico Federico Peirone. È il segno di «una volontà di integrazione e accoglimento delle differenze religiose e culturali».

QUI L'ORIGINALE

Tags:
islamostensione sindonesacra sindone
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni