Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconChiesa
line break icon

Aperto il processo di beatificazione dell’“angelo surfista”

© Arquidiocese / Divulgação

Aciprensa - pubblicato il 12/11/14

Ha lasciato un segno tra i più bisognosi per il suo lavoro con gli indigenti

L’arcidiocesi di Rio de Janeiro (Brasile) ha informato che il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha concesso il nihil obstat – l’autorizzazione formale che segnala che non esiste alcun impedimento – per avviare la causa di beatificazione del seminarista Guido Schäffer, noto come l’“angelo surfista”.

Ora, indica l’arcidiocesi, si insedierà un tribunale per dare inizio ai lavori. Nel maggio di quest’anno l’arcivescovado di Rio ha chiesto il suddetto nulla osta e ha inviato vari documenti sulla vita del seminarista per “provare che ha vissuto in base agli insegnamenti della Chiesa”.

Guido Schäffer è morto annegato il 1° maggio 2009 all’età di 34 anni, mentre faceva surf sulla spiaggia di Barra da Tijuca, a Rio de Janeiro. Sarebbe stato ordinato sacerdote solo poche settimane dopo.

Malgrado la sua morte inaspettata, il giovane Guido è ricordato con grande affetto dai suoi formatori e dai seminaristi del Seminario São José, dove ha studiato teologia.

La sua storia, segnala l’arcidiocesi di Rio, “ispira sempre di più altri giovani a seguire il cammino della santità senza smettere di vivere tutte le esperienze della gioventù”.

Il cosiddetto “angelo surfista” ha lasciato un segno tra i più bisognosi per via del lavoro che svolgeva con gli indigenti insieme alle suore Missionarie della Carità, la congregazione fondata dalla beata Teresa di Calcutta.

“Lavorava nella Santa Casa della Misericordia e desiderava vivere lì una volta ordinato sacerdote. Era figlio di medici, aveva una buona situazione finanziaria ma non era attaccato alle cose materiali. Si dedicava molto agli altri ed era un uomo di grande fede, appassionato della parola di Dio”, ha segnalato a maggio padre Roberto Lopes, Vicario Episcopale per le Cause dei Santi.

“Il giorno delle sue esequie, la chiesa di Nossa Senhora de Copacabana era gremita di vescovi, sacerdoti e persone che hanno manifestato come fosse un giovane diverso e amasse profondamente Dio”, ha indicato il sacerdote.

Il Vicario ha anche ricordato che durante la Giornata Mondiale della Gioventù celebrata a Rio nell’agosto 2013 molte persone hanno visitato la mostra organizzata sulla vita di questo ragazzo.

“È stata impressionante la quantità di persone che hanno visitato la mostra, e ancora oggi molti cercano informazioni e gli attribuiscono grazie ottenute per sua intercessione. La vita di Guido sorprende”, ha concluso il presbitero.

Per ulteriori informazioni, www.guidoschaffer.com.brwww.facebook.com/GuidoVidalFrancaSchaffer,
http://www.aleteia.org/es/estilo-de-vida/noticias/un-surfista-brasileno-futuro-santo-2754001

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni