Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconNews
line break icon

160mila bambini nati: un miracolo chiamato CAV

IamNotUnique / Flickr CC

Aleteia - pubblicato il 11/11/14

Accoglienza, ascolto e condivisione è il metodo con cui i volontari dei Centri di aiuto alla Vita soccorrono le mamme in difficoltà

I Centi di aiuto alla vita (CAV) in Italia sono 345 e in 40 anni di attività, grazie all’impegno di migliaia di volontari, hanno fatto nascere 160mila bambini, dialogando con altrettante mamme che inizialmente avevano deciso di abortire.

Assenza delle istituzioni
Ma il dato potrebbe essere molto più alto, come spiega Carlo Casini, presidente nazionale delMovimento per la vita «non possiamo non chiederci quanti bambini avremmo potuto far nascere in questi 40 anni se le istituzioni ci fossero state vicine». I Cav infatti possono contare quasi esclusivamente su contributi privati e donazioni, con istituzioni locali che solo in pochi casi e in modo del tutto insufficiente alle esigenze sostengono i progetti di supporto alle aspiranti madri.

Numeri e nascite
In attesa che le istituzioni facciano la loro parte, 160mila creature sono state introdotte alla vita. E questo è solo uno dei dati usciti dal convegno nazionale organizzato dai CAV e dal Movimento per la Vita tenutosi dal 7 al 9 novembre a Montesilvano (Pescara). L’evento, dal titolo “Il futuro comincia qui: CAV & MpV, forza di condivisione per una cultura della vita”, ha registrato un altro numero interessante: nel solo 2013 i Centri aiuto alla vita presenti nel nostro Paese hanno consentito la nascita di 10.291 bambini, quattrocento in più dell’anno precedente.

Accoglienza e dialogo con i volontari
Per la prima volta dunque è stata superata la soglia dei 10mila bebè "figli" del metodo di accoglienza, ascolto, condivisione, dialogo e sostegno adottato sin dal 1975 nei Cav, un’esperienza che va consolidandosi e che attira un numero crescente di volontari, specie tra i giovani, senza alcuna barriera culturale, religiosa e sociale. (Avvenire, 8 novembre)

Prevenire interruzione gravidanza
“Il Movimento per la vita e i centri di aiuto, sono la testimonianza di un lavoro importante e straordinario fatto da volontari" racconta Mario Olivieri, presidente della Commissione Sanità e Affari sociali della Regione Abruzzo, presente al convegno "oltre ad aiutare le donne alle prese con una gravidanza difficile o indesiderata,  sostengono le giovani madri prive di mezzi o sprovviste delle capacità necessarie a fornire le cure al figlio, al fine di prevenire il ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza."

Tags:
abortocentro aiuto alla vitavita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni