Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Rubate le offerte della chiesa di S.Maria della Neve

http://himmeltur.blogspot.it/
Condividi

Accade a Udine dove spariscono i soldi che la Caritas doveva distribuire ai più poveri

Furto nella chiesa di Santa Maria della Neve a Udine, dove sono stati rubati 500 euro raccolti dall’Ordine Francescano Secolare, destinati a essere distribuiti fra gli indigenti dalla Caritas. A riportare la notizia è News Cattoliche il 17 luglio.

Il colpo è avvenuto nella notte di lunedì 14 luglio, quando i ladri sono riusciti a entrare nello studio della struttura: là hanno trovato e rubato la busta contenente il denaro.

 

È stato il Rettore don Giovanni Driussi ad accorgersi del furto mentre andava in chiesa per la Messa.
“Quasi certamente – riferisce il Ministro dell’Ordine Francescano Secolare Giuseppe Sardo – sono entrati scavalcando il muro che separa la scuola media Valussi. Poi una volta all’interno del complesso, hanno trovato tutte le porteaperte. Non abbiamo capito quando esattamente siano entrati – ha riferisce il Ministro – e nemmeno come si siano mossi.

Aperto anche il tabernacolo
Quello che è certo è che sono entrati in sacrestia, dove hanno aperto vari cassetti e armadi, in chiesa sono arrivati ad aprire il tabernacolo, ma non hanno preso nulla. Si sono invece precipitati a forzare l’unica porta che era stata chiusa a chiave: quella dello studio – aggiunge il Ministro – ed è lì che hanno trovato le offerte che avevamo raccolto. Si trattava di 500 euro inseriti in una busta”.

Non è la prima volta che i ladri prendono di mira edifici di culto in città, come riporta il 16 luglio UdineToday. Il giorno prima, infatti, avevano cercato di mettere a segno un colpo nella chiesa della Beata Vergine. A maggio, invece, erano state rubate le rette del Convitto Paulini.
 

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.