Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Vincenzo Maria Strambi
home iconChiesa
line break icon

Rubate le offerte della chiesa di S.Maria della Neve

http://himmeltur.blogspot.it/

Aleteia - pubblicato il 18/07/14

Accade a Udine dove spariscono i soldi che la Caritas doveva distribuire ai più poveri

Furto nella chiesa di Santa Maria della Neve a Udine, dove sono stati rubati 500 euro raccolti dall’Ordine Francescano Secolare, destinati a essere distribuiti fra gli indigenti dalla Caritas. A riportare la notizia è News Cattoliche il 17 luglio.

Il colpo è avvenuto nella notte di lunedì 14 luglio, quando i ladri sono riusciti a entrare nello studio della struttura: là hanno trovato e rubato la busta contenente il denaro.

È stato il Rettore don Giovanni Driussi ad accorgersi del furto mentre andava in chiesa per la Messa.
“Quasi certamente – riferisce il Ministro dell’Ordine Francescano Secolare Giuseppe Sardo – sono entrati scavalcando il muro che separa la scuola media Valussi. Poi una volta all’interno del complesso, hanno trovato tutte le porteaperte. Non abbiamo capito quando esattamente siano entrati – ha riferisce il Ministro – e nemmeno come si siano mossi.

Aperto anche il tabernacolo
Quello che è certo è che sono entrati in sacrestia, dove hanno aperto vari cassetti e armadi, in chiesa sono arrivati ad aprire il tabernacolo, ma non hanno preso nulla. Si sono invece precipitati a forzare l’unica porta che era stata chiusa a chiave: quella dello studio – aggiunge il Ministro – ed è lì che hanno trovato le offerte che avevamo raccolto. Si trattava di 500 euro inseriti in una busta”.

Non è la prima volta che i ladri prendono di mira edifici di culto in città, come riporta il 16 luglio UdineToday. Il giorno prima, infatti, avevano cercato di mettere a segno un colpo nella chiesa della Beata Vergine. A maggio, invece, erano state rubate le rette del Convitto Paulini.

Tags:
chiesafurto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni