Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

furto

Hackerato account Instagram di un sacerdote per predicare l’islam

I criminali hanno usato il profilo di padre Gabriel Vila Verde per dire che il sacerdote cattolico brasiliano ha rinnegato la sua fede ed è diventato musulmano

Criminali rubano Ostie consacrate nell’attacco a una chiesa in Francia

“L’obiettivo dei vandali è stato Cristo stesso”, afferma la diocesi

Brasile: chiesa assaltata durante la trasmissione online della Messa

I fedeli hanno accompagnato in tempo reale la disperazione del sacerdote, che ha chiesto agli internauti di chiamare la Polizia

“Mangiatoia vuota perché fratello ladro lo ha rubato”

Furto della statua di Gesù dal presepe in una chiesa di Torre del Greco (Napoli). I frati lasciano un biglietto al posto del Bambinello

L’assassinio di un sacerdote commuove la Colombia

La Chiesa cattolica ha lamentato quanto è successo a Jhony Ramos Gómez, la cui morte ha suscitato indignazione e costernazione nella comunità

Il salmo che ha salvato un tassista dalla morte

I malviventi sono arrivati a puntargli la pistola alla nuca, e lui ha iniziato a pregare...

Padre di 7 figli, in Brasile, arrestato per aver rubato del cibo commuove i poliziotti, che gli donano una cesta di alimenti

Perfino chi ha presentato la denuncia è rimasto toccato e ha donato del latte per i suoi bambini piccoli. Aleteia risponde: cosa dice la morale cristiana di chi ruba per mangiare?

Prima rubano al prete il portafogli con 700 euro. Poi lo restituiscono. E lui li perdona

"Per me è chiuso qui", dice il parroco di un paesino in provincia di Asti che ha subito il furto. Nessuna denuncia ai malfattori

La campagna del Vaticano per trovare il Caravaggio rubato dalla mafia

Il furto è stato commissionato dalla mafia siciliana, e in quasi 50 anni non si è smesso di cercarla

“Cari maledetti…”. La lettera ai ladri di un prete derubato

Entrano nella sua casa di 35 metri quadri, gliela mettono sotto sopra e lui... li "scomunica": "A voi il demonio ha rubato la dignità!"