Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconChiesa
line break icon

Ragazza disabile dalla nascita, “l’angelo” che il Papa ha baciato in Calabria

© Ivan Vania

Jesús Colina - Aleteia - pubblicato il 23/06/14

Roberta Leonardi, di 21 anni, ha toccato il cuore di Francesco e Francesco ha saputo toccare il cuore della famiglia.

Si chiama Roberta Leonardi. È una ragazza di 21 anni, disabile dalla nascita. È “l’angelo” che ha baciato sabato Papa Francesco, fermando la machina in una strada statale di Calabria


Il video, registrato da un testimone è diventato virale pochi minuti dopo essere stato pubblicato su Internet. 
La scena ha avuto luogo lungo la statale che collega Sibari e Cassano, dove abita Roberta. Il Papa si ha fermato la macchina in cui viaggiava, una semplice Ford Focus, perché ha visto gli striscioni che i genitori della ragazza hanno appeso fuori da casa: "Fermati, qui c’è un angelo che ti aspetta". 

"Abbiamo fatto stamattina tutti gli striscioni”, ha raccontato la mamma di Roberta,  Filomena Seminara, spiegando che non potevano andare all’incontro del Papa, perché la ragazza non può stare a lungo lontano da casa. 
“Ci siamo messe sulla strada con il passeggino —ha raccontato ai giornalisti—. Lui appena ci ha visto ha fatto segno all’autista ed è sceso dalla macchina”.

Il Papa è andato direttamente ad abbracciare la ragazza in carrozzina, mentre i presenti, profondamente emozionati applaudivano. Tra di loro c’èra il papà di Roberta, Mauro Leonardi, le sorelle Pamela, Teresa ed Emilia, i nonni e persino la piccola nipotina, che è stata chiamata proprio come lei. 

Poi il Papa li ha benedetto i presenti e salito di nuovo in machina, tra la commozione generale.  La mamma di Roberta riconosce: “ho avuto una grazia immensa, quando ha toccato mia figlia”. La sorella, Pamela, aggiunge: “questo papa è fatto così. Ha grandi slanci di umanità”.

Tags:
disabilitàpapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni