Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Gennaio |
San Sebastiano
home iconChiesa
line break icon

Non riesco a capire in che cosa consista la gioia cristiana: cosa mi sfugge?

DR

Happy with Jésus !

padre Angelo Bellon, o.p. - Amici Domenicani - pubblicato il 23/04/14

4. La gioia cristiana è dunque un anticipo di Paradiso, della comunione piena che si godrà perfettamente di là. Essa va a trasfigurare perfino le tribolazioni, perché è fondata sulla fecondità delle sofferenze sopportate per Cristo. Anche quando soffre e patisce tribolazioni, il cristiano soffre con amore, soffre per amore. Sa che le sue sofferenze non sono vane se sono unite a quelle di Cristo. E nella tribolazione intravede nella fede il bene che esse stanno maturando.
Gesù le ha paragonate al chicco di grano che cade in terra e muore non per estinguersi, ma per moltiplicarsi, per portare molto frutto. Le ha paragonate anche alle doglie del parto: “La donna quando partorisce, è afflitta, perché è giunta la sua ora; ma quando ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più dell’afflizione per la gioia che è venuto al mondo un uomo” (Gv 16,21). Se sopportate con amore e in unione a Gesù, sono sempre destinate a fiorire sempre in qualcosa di bello e di grande, per cui si è contenti di aver sofferto, si è contenti di aver donato. In questa logica possiamo comprendere la gioia degli apostoli che se ne vanno “dal sinedrio lieti di essere stati oltraggiati per amore del nome di Gesù” (At 5,41) e in particolare quella di san Paolo il quale dice: “Sono molto franco con voi e ho molto da vantarmi di voi. Sono pieno di consolazione, pervaso di gioia in ogni nostra tribolazione” (2 Cor 7,4).

Ti auguro di giungere a vivere l’esperienza di San Paolo.
E per questo ti assicuro la mia preghiera e ti benedico.
Padre Angelo

  • 1
  • 2
Tags:
comunionegioiaresurrezionesanta teresa d'avilavangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
6
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni