Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dialogo islamo cristiano

“Uccideteci tutti o lasciateci andare”

l gruppo jihadista Al Shabab assalta un bus per fare strage di cristiani. Ma i passeggeri islamici fermano la carneficina

Presepe e Natale a scuola: le parole di monsignor Claudio Cipolla dividono la Chiesa

Non bastano le precisazioni del prelato dopo le frasi finite nell'occhio del ciclone su Natale e presepe («Io farei tanti passi indietro pur di mantenerci nella pace e pur di mantenerci …

«Fratelli musulmani, diciamo no alla violenza nel nome di Dio»

Il Papa è entrato nella moschea centrale di Bangui. «Restiamo uniti perché cessi ogni azione che da una parte o dall'altra ha in fondo lo scopo di difendere interessi particolari»

Che idea hanno i musulmani dei cristiani?

L'atteggiamento di un islamico è di superiorità. Ha una scarsa considerazione dei cristiani, ma li tollera

Cardinal Parolin: «Dopo Parigi ci vuole una mobilitazione generale . Giubileo aperto ai musulmani»

Dal Segretario di Stato al Rettore della Pontificia Università Lateranense, la mano tesa della Chiesa verso l'Iran e l'Islam in generale

Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

L'affascinante storia di fede, conversione e vocazione dell'arcivescovo Thomas Luke Msusa

Dal rifiuto all’amore per i musulmani

Dopo aver conosciuto l'orrore della guerra fratricida tra cristiani e musulmani in Libano, è diventata suora a Mar Musa, in Siria

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.