Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dialogo islamo cristiano

Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

L'affascinante storia di fede, conversione e vocazione dell'arcivescovo Thomas Luke Msusa

Dal rifiuto all’amore per i musulmani

Dopo aver conosciuto l'orrore della guerra fratricida tra cristiani e musulmani in Libano, è diventata suora a Mar Musa, in Siria

Il Togo, un Paese africano con un segreto sorprendente

Radiografia di un Paese in cui il dialogo tra cristianesimo e islam è un modello

Non mi piacciono i musulmani. Commetto un peccato o una eresia?

Parliamo degli aspetti "dogmatici" del principale documento sui rapporti tra Chiesa e Islam, la Nostra Aetate

Lascia la porta aperta ai musulmani: i consigli della Chiesa al buon cristiano

Insieme al prof. Bongiovanni ricostruiamo i pronunciamenti sul dialogo islamo-cristiano

Il rapporto tra islam e cristianesimo visto con gli occhi di un testimone

Il missionario gesuita Giovanni Fausti scrisse una serie di articoli sul rapporto tra le due religioni su incarico di papa Pio XI

Un monaco e un imam, un dialogo che accomuna Cristianesimo e Islam

Si presenta a Milano il film documentario "Sceicco Ibrahim, Fra' Jihad"

Christian de Chergé: lasciamo che l’Islam interroghi noi cristiani

Il Priore dell'abbazia Notre-Dame de l'Atlas a Tibhirine e le sue tesi "rivoluzionarie" sul dialogo con l'Islam

1 5 6 7
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.