Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Santi Crispino e Crispiniano

Come si può fare per sentire la voce di Dio?

Listen, Girl, Sea shell

By Sunny studio | Shutterstock

Edifa - pubblicato il 29/06/20

Conoscere la Volontà di Dio, capire il Suo piano per la nostra vita... Sembra impossibile eppure Dio parla. Bisogna solo imparare a sentire la Sua voce nel tumulto della nostra vita.

di Alain Quilici

A volte ci viene da pensare che il rumore sia il nostro idolo moderno. L’uomo non crede più in ciò che vede, niente lo sorprende più e non è certo un vitello d’oro che potrebbe impressionarlo, così ha sostituito le divinità visibili con quelle udibili: non può più fare a meno del rumore, è la sua droga, un bisogno, una necessità. Ama il rumore, il rumore riempie il suo mondo interiore e abita la sua anima, occupa la sua mente, agisce sul suo corpo. Cosa farebbe senza il “proprio” rumore? Ma il rumore, come una divinità gelosa, devasta ogni cosa sul suo cammino e si rivolta contro coloro che non possono più farne a meno. Diventa una maledizione inventata dalla malvagità dell’uomo e lo fa impazzire, servito a dosi elevate, è un temibile strumento di tortura e inoculato impercettibilmente, diventa l’accompagnamento indispensabile di ogni momento dell’esistenza, quello senza il quale non si può più vivere. È quindi necessario a volte riscoprire il gusto del silenzio, e quindi il suo senso, perché dove regna il rumore, Dio è assente.

Dio è una parola di silenzio

“Dio è nel silenzio”, dice un vecchio adagio che riacquista tutta la sua pertinenza. Dio non ha rinnovato la rumorosa teofania del Sinai, fatta di tuoni e fulmini. Ricordiamo l’episodio della vita del profeta Elia; fuggito dalla regina Jezabel che lo minacciava di morte, si è rifugiato sul monte Horeb e ha aspettato che Dio si manifestasse. La storia racconta che Dio non gli si è manifestato nei grandi rumori della natura, ma nel dolce silenzio di un alito di vento che accarezza il viso. È nel silenzio che il profeta sperimenta Dio.

Dio è una parola di silenzio e questo è ciò che molti Gli rimproverano. Lui è silenzioso, dicono, ma a dire il vero, non è tanto che Egli tace, ma è dalla parte del silenzio. La presenza non coincide con l’agitazione, così, Egli è tra gli uomini e non sono i più agitati ad essere i più presenti, non sono i più loquaci coloro che dicono di più. C’è un curioso paradosso: nella Bibbia, Dio è conosciuto solamente perché parla, Egli parla a tal punto che la Sua Parola (il Suo Verbo) si è incarnata. Gesù è questa Parola di Dio, eppure Dio rimane in silenzio e si dona per essere conosciuto solo da coloro che Lo cercano nel più grande silenzio.

I veri cercatori di Dio sono sempre stati alla ricerca di luoghi di grande silenzio per portare a compimento la loro investigazione. L’esperienza ha insegnato loro che nel rumore saranno sempre distratti e la loro attenzione sarà sempre rivolta a qualche altro centro di interesse, e a poco a poco, si allontaneranno da ciò che vogliono far diventare la loro unica preoccupazione.

Questi grandi amici del silenzio attirano la nostra attenzione sul pericolo che corriamo lasciandoci invadere e poi divorare dal rumore. Tutta la loro vita grida silenziosamente: “Scacciate il silenzio, e scacciate Dio! Se lasciate che il delicato universo della vostra vita interiore sia occupato da suoni di ogni tipo, da musica ininterrotta, da chiacchiere continue, non avrete più spazio per Colui che viene col passo silenzioso. Si fermerà a casa vostra solo se Lo sentirete arrivare, altrimenti, Egli passerà, Egli verrà da voi solo se avrete il tempo di ascoltarLo e abiterà il vostro silenzio. Non abbiate paura del silenzio, se è un silenzio con Dio”.

Sono pronto a sentire il Signore che mi parla nel silenzio?

Quindi c’è una buona battaglia da combattere contro l’inflazione e l’invasione del rumore, un combattimento per Dio, un combattimento per l’uomo. Nel passato, la cosa difficile era farsi sentire, oggi il problema è creare del silenzio, però il silenzio esiste solo se non c’è rumore! E l’assenza di rumore è diventata insopportabile per alcune persone, così come l’idea di Dio è diventata insopportabile. Quindi c’è solo una soluzione: non accettarsi più come vittime passive di ogni tipo di rumore. Lottare contro la sua invasione è la vera lotta contro di lui, è amare e cercare il silenzio, un silenzio abitato dalla Parola di Dio. Combattimento quanto mai difficile!

La ricerca del silenzio è una esigenza principalmente personale. È dello stesso ordine della ricerca di Dio, non per niente l’uno non va senza l’altro. Tutti devono porsi le domande giuste: sono pronto ad affrontare il silenzio? Sono pronto a fare a meno di tutte le interferenze sonore e ad affrontare me stesso? Sono pronto ad incontrare Dio e a sentirLo parlarmi nel silenzio?

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ascoltarecomunione con dio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più