Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo

Preghiera di Santa Teresa del Bambino Gesù per affidare i tuoi cari

Shutterstock | No-Te Eksarunchai

Edifa - pubblicato il 24/01/20

Nel suo Vangelo San Giovanni ci fa scoprire la preghiera di Gesù per i suoi, chiamata anche "preghiera sacerdotale". Vediamo come Santa Teresa del Bambino Gesù l'ha parafrasata per aiutarci a pregare per i nostri cari. Gesù prega per i suoi discepoli come un padre per i suoi figli, noi possiamo pregare allo stesso modo per affidare i nostri cari al Signore

di Jacques Gauthier

Il capitolo 17 del Vangelo secondo San Giovanni ricorda un grande inno liturgico: Gesù si manifesta in tutta la Sua dignità di Figlio di Dio, conversando intimamente con Dio, che chiama “Abbà”, un termine poco usato nel giudaismo. “Padre, è giunta l’ora, glorifica il Figlio Tuo, perché il Figlio glorifichi Te… (Gv 17, 1). Il Figlio è venuto per far conoscere il Padre al mondo e prega per coloro che Lo hanno accolto nella fede, che credendo sono diventati figli di Dio.

“Lo prego per loro; non prego per il mondo, ma per coloro che mi hai dato, perché sono Tuoi. Tutte le cose Mie sono Tue e tutte le cose Tue sono Mie, e Io sono glorificato in loro” (Gv 17, 9-10).

Seguire l’esempio di Santa Teresa del Bambino Gesù

Queste parole del testamento di Gesù possono essere utilizzate da ogni persona nella preghiera per il coniuge, i figli e gli amici, e per tutti coloro che il Signore ci affida. Questo è ciò che ha fatto con una certa audacia Santa Teresa del Bambino Gesù, maestra dei novizi senza averne il titolo e sorella devota di due missionari con i quali corrispondeva. Sentendosi missionaria e sacerdote nell’anima parafrasò per loro la preghiera sacerdotale di Gesù, pregò il Padre usando le Sue parole:

“Ti ho glorificato sulla terra; ho compiuto l’opera che mi hai dato da fare; ho fatto conoscere il Tuo nome a coloro che mi hai dato: erano Tuoi, e me li hai dati. Ora conosco che tutto ciò che mi hai dato viene da Te; perché ho comunicato loro le parole che mi hai comunicate, le hanno ricevute ed hanno creduto che mi hai mandato Tu” (Manoscritto C, 34 r).

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
preghierasanta teresa di lisieux
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più