Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 09 Febbraio |
Beata Anna Katharina Emmerick
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come spiegare ai bambini chi è il Papa?

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus
papa

Shadab427 - Shutterstock

Sheila Morataya - pubblicato il 09/01/23

La morte di Benedetto XVI ha posto molti genitori davanti alla sfida di come spiegare ai figli cos'è un Papa e perché bisogna amarlo. Una psicoterapeuta offre consigli su come affrontare la questione

Joseph Ratzinger, Papa Benedetto XVI, è morto. Nato in Baviera (Germania), me lo immagino come un bambino tra i tanti che correva tra quei paesaggi unici e dalla bellezza disarmante.

Proveniente da una famiglia profondamente cristiana, ha imparato da suo padre, che era poliziotto, a benedire i pasti, pregare prima di andare a dormire e andare in chiesa. Sua madre Maria era stata domestica in piccoli alberghi, per cui aveva una buona formazione a livello di cucina. Chiesa e cucina erano il mondo di Maria. Fin dall’infanzia, Joseph aveva gettato profonde radici in Cristo. 

Quel bambino non immaginava sicuramente che sarebbe diventato uno dei più grandi intellettuali del XX secolo. Un uomo scelto per pensare, parlare e insegnare con convinzione e umiltà il profondo messaggio d’amore di Gesù, il Figlio del Dio vivo. Sicuramente, ha scritto nel 2015 L. Ventoso, Benedetto XVI è stato il più grande saggio a sedersi sulla cattedra di Pietro, col permesso di Leone XII e Paolo VI (L. Ventoso, Hablar, ABC (18 de enero de 2015). Benedicto XVI, La Biografía, Pablo Blanco).

Ma cos’è un Papa? 

È una domanda importante, anche se sembra perfino ingenua. Attualmente, sono milioni i cattolici che conoscono poco il Papa e che non nutrono rispetto né affetto nei suoi confronti. Se io, come adulto cattolico, rispetto e amo il Papa e accetto che sia il capo visibile di Cristo sulla Terra, sarò uno specchio chiaro per i miei figli al riguardo.

Ricordo che avevo circa 14 anni quando qualcuno mi ha mostrato per la prima volta una fotografia di San Giovanni Paolo II. Delle suore mi hanno comunicato con gioia che il Papa sarebbe venuto a visitare il nostro Paese. Dovevamo preparare del materiale spiegando chi fosse il Papa e perché era importante non solo conoscerlo, ma anche amarlo.

Sei modi per dire ai propri figli chi è il Papa 

Il Papa è il successore di San Pietro. È il vescovo di Roma, e il Sommo Pontefice della Chiesa cattolica.

È il Vicario, ovvero rappresenta Cristo stesso. Questo titolo papale è stato usato per la prima volta da Papa Innocenzo III al posto di “Vicario di San Pietro”. “Vicario di Cristo” sottolineava la condizione del Papa come rappresentante di Cristo stesso.

Il Papa è il Pastore della Chiesa, assistito dalla divinità promessa da Cristo alla Chiesa (La fe cristiana explicada, Scott Hahn, Jaime Socías, pag. 197).

È il Pastore e Maestro supremo di tutti i fedeli, che conferma nella fede i suoi fratelli (Catechismo 892).

Ha le Chiavi del Regno. Cristo ha consegnato a Pietro delle chiavi che simboleggiano il fatto di essere custode dei Suoi insegnamenti. Per questo, ha “anzitutto il dovere di annunziare a tutti il Vangelo di Dio” (Catechismo 888).

Il Papa è la roccia della Chiesa. È questo il significato letterale del nome “Pietro”, preso dalla forma greca Petros. Cristo ha dato questo nome a San Pietro per indicare che sarebbe stato la “pietra”, la “roccia”, su cui Egli avrebbe edificato la Sua Chiesa.

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
bambinigenitori e figlipapa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.