Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Cosa significa il nome “Emmanuele”?

Emmanuel

Amanda Carden | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 22/12/22

Nell'Antico Testamento, si diceva che sarebbe arrivato l'Emmanuele e sarebbe stato un segno per le Nazioni

La parola “Emmanuele” si usa spesso in inni e decorazioni natalizie, ma cosa significa?

Il nome ebraico appare innanzitutto nel libro del profeta Isaia, in cui Dio parla al re Acaz di Giuda e gli dice: “Chiedi un segno al Signore, al tuo Dio! Chiedilo giù nei luoghi sottoterra o nei luoghi eccelsi!” (Isaia 7, 11).

Di fronte al rifiuto di chiedere un segno, Dio decide di darne uno ad ogni modo in Isaia 7, 14-15:

“Il Signore stesso vi darà un segno: ecco, la giovane concepirà, partorirà un figlio, e lo chiamerà Emmanuele. Egli mangerà panna e miele finché sappia rigettare il male e scegliere il bene”.

Il nome del Messia?

Alcuni credevano che questo fosse il nome del Messia, del salvatore che avrebbe redento Israele.

Nel Vangelo di Matteo, si dice che le parole di Isaia trovarono compimento con la venuta di Gesù Cristo, e si spiega anche il significato del nome:

“Tutto ciò avvenne, affinché si adempisse quello che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «La vergine sarà incinta e partorirà un figlio, al quale sarà posto nome Emmanuele», che tradotto vuol dire: «Dio con noi»” .

(Matteo 1, 22-23)

Si tratta di un nome altamente simbolico, che si riferisce alla realtà per cui Dio è con noi, realizzata visibilmente attraverso l’Incarnazione di Gesù.

Gesù

Il nome Gesù, invece, è stato affidato a Maria da Dio stesso attraverso il messaggio dell’angelo Gabriele: “Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù” (Luca 1, 31).

Questo nome deriva dall’ebraico Jeshua, Joshua, o Jehoshua, che significa “Dio salva”, secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni