Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 01 Febbraio |
Beata Anna Michelotti
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Elaborate un calendario dell’Avvento per i vostri figli con messaggi cristiani

ADVIENTO

Merche Crespo

Merche Crespo - pubblicato il 03/12/22

Un'opportunità per vivere questa tradizione con vero fervore prima della nascita di Gesù

Con l’Avvento inizia l’anno liturgico, con una tappa caratterizzata per il fatto di essere un tempo di attesa. La parola stessa “Avvento” significa arrivo o evento. Gesù, il Salvatore atteso, sta per nascere a Betlemme.

Per questo motivo, è un buon momento per prepararsi. Per fermarsi e pensare. Un momento per intensificare la preghiera. Per purificare il nostro cuore per accogliere il Dio Bambino. In definitiva, bisogna allenarsi per vivere in pienezza il tempo di Natale.

Noi di Aleteia vi proponiamo di realizzare un lavoro manuale: elaborare un calendario dell’Avvento “di quelli veri”.

Conto alla rovescia

Sappiamo tutti cosa sia più o meno un calendario dell’Avvento. È una tradizione nata in Germanina nel XIX secolo. L’Adventskalender è diventato popolare in molte case, e con questo si contavano i giorni che mancavano all’arrivo del Natale.

Erano senz’altro i bambini i più impegnati in questo conto alla rovescia, e lo facevano in vari modi: realizzando 24 tacche in una candela, segnando con un gessetto 24 righe sul telaio della porta o aggiungendo ogni giorno fili di paglia alla culla del Bambino Gesù.

Imparare ad aspettare

Alla fine è stato ideato un calendario di cartone con 24 finestre in cui apparivano varie immagini pie che spingevano sempre alla preghiera e alla pietà. È questa l’idea del calendario dell’Avvento che esiste attualmente.

Oltre a promuovere la devozione, mediante il suo uso si insegna anche ai bambini l’attesa, a vivere gli eventi al momento giusto. Perché l’Avvento è un periodo di attesa dell’arrivo del Natale. Per questo non bisogna trasformare i 24 giorni che appaiono nel calendario dell’Avvento in un Natale anticipato.

Sappiamo bene che è difficile: viviamo di corsa, cercando di divorare giorni, ore e minuti. L’attesa, paziente e spiritualmente attiva, ci farà però apprezzare il valore delle feste natalizie che ci attendono.

Piccoli propositi

Durante i giorni dell’Avvento, bisogna compiere un cammino verso l’incontro con Dio. Il desiderio di vederlo e di sentire la Sua presenza deve avvolgerci dolcemente, riempiendoci d’amore nei confronti Suoi e degli altri.

In questo modo compiamo il comandamento nuovo che ci ha dato Gesù:

“Io vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri. Come io vi ho amati, anche voi amatevi gli uni gli altri. Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amore gli uni per gli altri” .

(Gv 13, 34-35)

Come può aiutarci un calendario dell’Avvento? Aggiungendo messaggi con piccoli propositi di miglioramento nella nostra vita – di amore e affetto verso familiari e amici, di servizio verso gli altri, di distacco o generosità, o dettagli d’amore per Dio.

Dobbiamo trasformare questi 24 giorni in un allenamento del nostro cuore, che deve effondere forza e irradiare energia. E dobbiamo trasmetterlo e viverlo in famiglia, soprattutto con i bambini.

Alla fine di questo lavoro manuale, ogni famiglia scriva i propositi più adeguati a sé.

Quali materiali servono per svolgere il lavoro?

  • Feltro rosso e verde
  • Numeri dall’1 al 24
  • Nastro lungo 2 metri e largo 6 centimetri
  • Forbici e colla
  • Mollette piccole
  • 24 foglietti per scrivere messaggi
  • Campanelle decorative
ADVIENTO

6 semplici passi

1- In primo luogo, scriveremo su un cartoncino i numeri dall’1 al 24, che sono i giorni del nostro calendario. Se volete, potete realizzarli di colori diversi perché il vostro lavoretto sia più vario e visibile.

Potete anche scaricare i documenti che abbiamo preparato ad Aleteia, stamparli e ritagliarli.

ADVIENTO

2- Realizzate varie stelle di diverse dimensioni e ritagliatele. Ci serviranno da modello per disegnarne 12 sul feltro rosso e altre 12 sul feltro verde.

Se vogliamo combinare una stessa stella con i due colori, dovremo ritagliare più stelle di dimensioni diverse, come si vede nell’immagine. Ad esempio, 20 di un colore e 20 dell’altro. Resteranno alcune stelle di un unico colore.

ADVIENTO

3- Ora è il momento di scrivere sui foglietti i messaggi che accompagneranno ogni stella. Devono essere propositi adeguati all’età dei nostri figli: aiutare gli altri a casa, a scuola, tra amici…

Possiamo anche aggiungere qualche preghiera di azione di grazie o d’amore nei confronti di Dio e della Vergine, o citazioni della Bibbia. Prima di scriverle, lasciatevi ispirare dallo Spirito Santo!

ADVIENTO

4- Prepariamo poi un nastro lungo 2 metri e largo 6 centimetri (in base alle dimensioni delle stelle, avremo bisogno di una lunghezza superiore o inferiore), e agganciamoci con una mollettina le stelle con il messaggio nella parte posteriore.

Perché usare le mollette e non la colla? Perché in questo modo potrete usare questo calendario per molti anni, cambiando i messaggi a ogni Avvento.

Un suggerimento: perché sia più divertente per i piccoli, i numeri dei giorni possono essere inseriti in modo disordinato.

ADVIENTO

5- Quando avremo terminato di collocare le 24 stelle, potremo ornare il nastro con una campanella attaccata alla fine. Il suo suono sarà come una chiamata all’azione e alla preghiera. Il Natale si avvicina.

ADVIENTO

6- Cercheremo infine un punto della nostra casa in cui collocare il calendario dell’Avvento e lo appenderemo, orizzontale o verticale.  

ADVIENTO

Ed ecco che abbiamo che il nostro calendario dell’Avvento per quest’anno! Ora dobbiamo pregare. Dio ci aspetta a Betlemme.

Ricapitoliamo i passi:

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni