Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 14 Aprile |
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Eminem arriva alla vetta della Christian Hits Chart

shutterstock_1632717139.jpg

Shutterstock

Louise Alméras - pubblicato il 04/10/22

Il rapper è in cima alla lista Billboard Hot Christian Songs grazie a una canzone simile a una preghiera scritta da Kanye West

Fin dall’inizio della sua carriera, Eminem si è fatto un nome a livello internazionale con brani come My name is (1999), Without me (2002), Lose yourself (2002) o Not Afraid (2010). Il suo aspetto da duro contrasta con la grande sensibilità di alcune sue composizioni.

Se raramente il rapper si presta a collaborazioni artistiche e mostra anche un forte ego, a volte Dio sembra toccarlo. Spesso lo si è visto indossare delle croci, ma quando parla può anche essere piuttosto grossolano.

DJ Khaled gli ha offerto di partecipare al suo disco God Did, lanciato nell’agosto 2022, in cui canta Jesus is my Savior.

Tre geni del rap in Use This Gospel

Circa un anno e mezzo fa, Kanye West ha fatto visita al rapper DJ Khaled alle prime ore del mattino. Hanno suonato insieme, e mentre DJ Khaled preparava il suo disco God Did ha ricordato un titolo gospel e ispiratore del suo amico (dal suo disco Jesus is King), offrendosi di suonarlo con Eminem per l’occasione.

Il rapper della pellicola 8 Mile e il cantante si sono uniti così a Jay-Z, Lil-Wayne, Dr Dre o Drake nella lista di collaboratori del disco in preparazione che guida la lista Billboard Hot Christian Songs con il remix di Use This Gospel di West. Lo si può sentire mentre canta “Sto sopportando, ma non so se sopporterò altro / Oggi è il giorno in cui ripongo tutta la mia fiducia e la mia fede in Te, Padre”.

Eminem cristiano?

Dopo aver avuto problemi di salute mentale ed essere stato dipendente dalle droghe, fino a un’overdose nel 2007, sembra che Eminem abbia fatto ricorso alla Bibbia.

Ha quindi riscritto il secondo verso, che in questa nuova versione suona così:

“Chiamo il mio Salvatore perché mi salvi da questi abissi di disperazione / E allora è meglio che questi demoni si fermino perché Lui è il mio pastore / Sono armato di Gesù, la mia arma è la preghiera / Chiamami, Gesù, sono pazzo, forse sono pazzo / Non importa, non ho mai preteso di essere perfetto / Ho riconosciuti gli errori”.

Dal canto suo, Kanye West si occupa della strofa iniziale:

“Usa questo Vangelo come protezione / È un cammino duro verso il Cielo / Chiediamo le tue benedizioni / Nel Padre riponiamo la nostra fede / Re del Regno / I nostri demoni tremano / I santi angeli difendono / Nel Padre riponiamo la nostra fede”.

Il video principale ha già ottenuto quasi 2,8 milioni di visite su YouTube.

L’album God Did ha raggiunto il numero 1 nella lista Billboard Hot Christian Songs Top Albums, che Kanye West ha ottenuto nel 2019 con il suo album Jesus is King nella prima settimana di lancio. Un nuovo vento soffia nel mondo del rap. È stato Dio?

Tags:
musica cristianarap
Top 10
See More