Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 04 Luglio |
San Tommaso
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Soldati statunitensi realizzano kit di preghiera per i soldati ucraini a Lourdes

American Pilgrims Assemble Prayer Kits for Ukrainian Soldiers

Tamino Petelinšek | Knights of Columbus

J.P. Mauro - pubblicato il 24/05/22 - aggiornato il 24/05/22

Il Pellegrinaggio Militare Internazionale a Lourdes torna dopo anni di pausa per la pandemia

Il pellegrinaggio annuale dei militari a Lourdes è tornato nel 2022 dopo la pausa dovuta alla pandemia. L’evento di quest’anno ha riunito circa 175 veterani e membri attivi statunitensi nel santuario di Nostra Signora di Lourdes, in Francia. L’evento è stato promosso dai Cavalieri di Colombo e dall’Arcidiocesi per i Servizi Militari degli Stati Uniti.

Il programmaWarriors to Lourdes (WTL) offre ai militari statunitensi, feriti, malati o meno, un’opportunità per trovare la pace con un pellegrinaggio. Accompagnati dai Cavalieri di Colombo, i militari e le loro famiglie ricevono guida e sostegno a livello spirituale.

American Pilgrims Assemble Prayer Kits for Ukrainian Soldiers

Il viaggio coincide con il Pellegrinaggio Militare Internazionale a Lourdes. Secondo la Catholic News Agency, l’evento di quest’anno ha attirato circa 10.300 pellegrini di 42 Nazioni diverse. Il Pellegrinaggio Militare Internazionale è stato istituito dopo la II Guerra Mondiale, e da allora è diventato una grande celebrazione della fede e dei militari.

Sul sito web dei Cavalieri di Colombo, un militare pellegrino che ha partecipato al pellegrinaggio WTL nel 2017 ha commentato così il programma: 

“È molto facile perdere la fede o soffrire a livello sia fisico che spirituale, ma la guarigione di cui abbiamo beneficiato, sia durante il nostro viaggio a Lourdes che da quando siamo ritornati, è qualcosa che vorrei che potessimo condividere con tutti i nostri colleghi, soprattutto quelli sofferenti”. Jonathan A., Marines.

Kit di preghiera

Quest’anno, i pellegrini militari hanno visitato il santuario di Nostra Signora di Lourdes, assistito alla Messa quotidiana e approfittato di varie opportunità per pregare e collegarsi tra loro. Nello spirito di servizio, alla base sia del messaggio catttolico che della carriera militare, hanno anche trovato un modo per partecipare a un’iniziativa caritativa, realizzando kit di preghiera per i soldati ucraini.

I pellegrini militari statunitensi hanno realizzato nel 2022 circa 3.000 kit di preghiera, ciascuno dei quali includeva un rosario, un’immagine di Nostra Signora di Lourdes, un’immagine del beato Michael McGivney [fondatore dei Cavalieri di Colombo, n.d.t.] e una fialetta di acqua di Lourdes. I kit sono stati benedetti dal reverendo Timothy P. Broglio, J.C.D., arcivescovo per i Servizi militari degli Stati Uniti, prima di essere inviati in Ucraina, dove verranno distribuiti ai soldati, sia feriti che attivi.

American Pilgrims Assemble Prayer Kits for Ukrainian Soldiers

Delegazione ucraina

Oltre che i soldati statunitensi, i Cavalieri di Colombo hanno anche sponsorizzato una delegazione che rappresentava i militari ucraini e le loro famiglie, che includeva sei militari in servizio attivo, quattro madri di soldati caduti, due ufficiali, due cappellani militari e un vescovo militare.

American Pilgrims Assemble Prayer Kits for Ukrainian Soldiers

Il Cavaliere Supremo Patrick Kelly commentato in una conferenza stampa circa la delegazione ucraina:

“Il tema del Pellegrinaggio Militare a Lourdes di quest’anno è ‘Pacem Meam do Vobis’ (Vi do la mia pace). In questo periodo di guerra devastante in Ucraina, i Cavalieri di Colombo lavorano per portare pace e conforto alle famiglie e al personale militare dell’Ucraina, e siamo onorati per il fatto che i soldati ucraini si siano uniti nuovamente a noi a Lourdes. Insieme, soprattutto attraverso le preghiere devozionali a Nostra Signora di Lourdes, vogliamo portare maggiore guarigione, unità e speranza a tutti coloro che sono colpiti da questa tragedia”.

Tags:
esercitolourdespellegrinaggioucraina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni