Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Settembre |
San Cleofa
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come le madri sono “tabernacoli” per i loro bambini non ancora nati

MOTHER

pixelheadphoto digitalskillet | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 09/05/22

Le madri portano dentro di sé la vita di un altro essere umano, il che le rende tabernacoli che salvaguardano l'immagine di Dio


Ogni chiesa cattolica ha al suo interno un tabernacolo, che protegge e custodisce la Presenza eucaristica di Dio.

In modo simile, la Vergine Maria è stata il primo “tabernacolo”, portando dentro di sé Gesù.

È per questo che in alcuni luoghi è stata istituita una tradizione di realizzare dei tabernacoli all’interno di statue della Vergine Maria.

Mantenendo lo stesso simbolismo, Santa Zélie Martin, madre di Santa Teresa di Lisieux, scrisse in una lettera che ogni madre doveva essere un “tabernacolo” per la vita che portava dentro:

“Soprattutto nei mesi immediatamente precedenti la nascita del suo bambino, la madre dovrebbe rimanere vicina a Dio, di cui il piccolo che porta dentro di sé è immagine, creazione, dono e figlio. Dovrebbe essere per suo figlio un tempio, un santuario, un altare, un tabernacolo. In breve, la sua vita dovrebbe essere, per così dire, la vita di un sacramento vivente, un sacramento in atto, seppellendosi nel seno di quel Dio che l’ha istituito e santificato perché lei ne potesse trarre quell’energia, quell’illuminazione, quella bellezza naturale e soprannaturale che Egli desidera, e desidera proprio con i mezzi di lei, per impartirle al figlio che porta e che da lei nascerà”.

Santa Zélie offre a tutte le madri uno splendido promemoria del fatto che la vita che portano dentro di sé è santa per Dio. È per questo che le madri dovrebbero fare tutto ciò che è in loro potere per difendere la vita umana durante la gravidanza.

Essere incinta non è certamente facile, ma le madri possono guardare alla Beata Madre per ricevere ispirazione e forza, riconoscendo la chiamata divina che hanno ricevuto ad essere “tabernacolo” della vita umana.

Tags:
maternitàtabernacolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni