Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

Percorrere la Via Crucis di Gesù a Gerusalemme (FOTO)

WAY OF THE CROSS

Greg Friedman | OFM | Franciscan Monastery of the Holy Land in America.

Zelda Caldwell - pubblicato il 15/04/22

Seguite la via che secondo la tradizione Gesù ha percorso per andare al luogo della Sua crocifissione e sepoltura

Seguendo la Via Crucis in questa Settimana Santa, meditando sulla Passione di Gesù, i cristiani si tutto il mondo ripercorrono i passi degli Europei del Medioevo che per primi hanno compiuto pellegrinaggi in Terra Santa per unirsi alle sofferenze degli ultimi giorni di Cristo.

Già nel XII secolo, quei pellegrini seguivano un percorso che iniziava con il Calvario e terminava con la casa di Ponzio Pilato. Quando tornavano a casa, ricreavano immagini delle stazioni, che divennero sempre più popolari dopo che i musulmani chiusero la Terra Santa ai cristiani.

I Francescani hanno assunto un ruolo attivo nello sviluppo della Via Crucis dopo aver ottenuto la custodia dei luoghi sacri della Terra Santa nel 1343, e in seguito hanno invertito il percorso per seguire la cronologia della Passione, iniziando dalla casa di Pilato e finendo sul Golgota.

Nel 1686, Papa Innocenzo XI garantì ai Francescani il diritto esclusivo di stabilire la stazioni sulla Via Dolorosa a Gerusalemme. Se l’ordine e la posizione delle stazioni sono stati oggetto di dibattito nel corso dei secoli, i pellegrini percorrono la Via Dolorosa come esercizio devozionale per sperimentare nello spirito la Passione di Cristo.

Oggi chi visita Gerusalemme può seguire il percorso in 14 stazioni, dal punto in cui secondo la tradizione Gesù incontrò Ponzio Pilato alle ultime quattro stazioni, situate nella Chiesa del Santo Sepolcro, il luogo sacro della morte di Cristo sulla Croce.

Potete percorrere virtualmente la Via Dolorosa nella galleria fotografia. La maggior parte delle fotografie sono pubblicate per gentile concessione di Greg Friedman, OFM, del Monastero Francescano di Terra Santa in America.

Tags:
gerusalemmevia crucis
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni