Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 18 Gennaio |
Santa Margherita d'Ungheria
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Perché dobbiamo sempre chiedere a Dio la grazia di cui abbiamo bisogno

Shutterstock

Mário Scandiuzzi - pubblicato il 01/12/21

Pregare con fede, fiducia e perseveranza. Sono queste le vie per arrivare al cuore del Padre

Nel capitolo 7 del Vangelo di San Matteo, Gesù dice: “Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; perché chiunque chiede riceve; chi cerca trova, e sarà aperto a chi bussa” (vv. 7-8). 

In un altro passo, Matteo racconta di un centurione che è andato da Gesù e Lo ha pregato per la salute di un suo servitore. Gesù voleva andare subito a casa sua, ma ha sentito dal centurione una risposta piena di fede e speranza: “Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito” (Mt 8, 8).

Sentendo queste parole, Gesù gli ha detto: “Va’ e ti sia fatto come hai creduto” (v. 13).

In quella stessa ora il servo è guarito.

Dio ci concede ciò di cui abbiamo bisogno

Così dev’essere la nostra preghiera a Dio, credendo che il Padre ci concederà ciò di cui abbiamo bisogno per la nostra crescita e la nostra salvezza.

Nelle nostre preghiere non siamo mai soli. Cristo stesso ha detto: “Se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro” (Matteo 18, 19-20). 

E allora preghiamo sempre, chiedendo a Dio di concederci le grazie di cui abbiamo bisogno. E Lui, nella Sua infinita misericordia, è sempre pronto a esaudirci.

Tags:
pregarepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni