Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 03 Dicembre |
Blanca de Castilla
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

La chiesa di Roma in cui una Madonna ha sanguinato

DELLA PACE

María Paola Daud-Aleteia

Maria Paola Daud - pubblicato il 10/11/21

Papa Sisto IV volle verificare di persona il miracolo e rimase molto colpito

Vicino a Piazza Navona, a Roma, c’è una piccola chiesa di grande rilevanza per le opere d’arte che l’adornano e per un evento miracoloso verificatosi nel 1482.

In precedenza sul luogo c’era una cappellina dedicata a Sant’Andrea de Aquarinaris, nome che deriva dai venditori d’acqua che commerciavano nella zona.

Il miracolo della Vergine Maria

Nel 1482, un soldato ubriaco che passava di lì lanciò una pietra contro l’immagine della Vergine Maria che si trovava sul posto, e questa miracolosamente sanguinò.

Papa Sisto IV volle constatare di persona l’accaduto, e rimase talmente colpito da cambiare il nome della chiesa in Santa Maria della Virtù. Visto che si trovava in condizioni deplorevoli, promise anche di restaurarla.

In seguito un altro Papa, Innocenzo VIII, cambiò nuovamente il nome della chiesa nell’attuale Santa Maria della Pace, per commemorare la pace di Bagnolo, che aveva posto fine alla guerra tra lo Stato Pontificio, Venezia e il Regno di Napoli.

DELLA PACE

Il chiostro del Bramante

Il progetto della nuova chiesa venne affidato all’architetto Baccio Pontelli, mentre agli inizi del XVI secolo il Bramante costruì il chiostro e il convento annessi alla chiesa.

Il chiostro rappresenta una delle opere più importanti del Rinascimento, e fu uno dei primi lavori romani progettati da Bramante dopo il suo periodo milanese.

Oggi è un importante museo, che ospita pregevoli opere d’arte.

Santa Maria della Pace

  • 1
  • 2
Tags:
miracoloromavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni