Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

3 miracoli di San Benedetto

SAINT BENEDICT THE MOOR

Eugenio Hansen OFS | CC BY SA 3.0

Felipe Aquino - pubblicato il 30/10/21

San Benedetto è vissuto più di 400 anni fa, ma continua ad essere un esempio attuale di virtù e santità

San Benedetto è un santo molto noto e amato in tutto il mondo, soprattutto per la sua semplicità, la generosità e i tanti miracoli che ha compiuto, come provano le innumerevoli chiese e cappelle a lui dedicate.

Non è un caso, perché la sua è stata una vita dedicata totalmente a Dio e agli uomini. È morto a se stesso per vivere per Dio e per i fratelli. Ha lasciato questo mondo più di 400 anni fa, nel 1589, ma continua ad essere un esempio attuale di come vivere la santità.

Testimonianza

San Benedetto è più vivo che mai. Più l’umanità si allontana da Dio, più è urgente conoscere la vita di chi ha vissuto in comunione con Lui. Una vita di penitenza, preghiera, mortificazione e amore per i fratelli. Un uomo che ha vissuto perfettamente il Vangelo.

Nei rigorosi processi di beatificazione e canonizzazione, è stato attestato con giuramento da innumerevoli testimoni che Benedetto era poco colto, analfabeta e figlio di schiavi, ma aveva il dono della scienza infusa.

Pur essendo analfabeta, consigliava saggiamenti dottori, politici e autorità della sua epoca. I potenti andavano da lui per chiedergli preghiere, consigli e intercessione presso Dio. Pieno dei doni infusi dallo Spirito Santo (sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietà, timor di Dio), colpiva tutti.

Ecco ora 3 dei tanti miracoli compiuti da San Benedetto.

Il miracolo dei pesci

Tra i tanti miracoli di San Benedetto, in cucina divenne famoso il miracolo dei pesci. I frati di tutti i luoghi si erano riuniti nel convento di Santa Maria di Gesù per il Capitolo Provinciale. Era un inverno rigido, il che impediva di andare a chiedere l’elemosina, e il cibo che avevano era poco per tanta gente. Secondo la tradizione, San Benedetto chiese ai fratelli di riempire le vasche d’acqua e di coprirle con delle tavole, poi si ritirò nella sua cella e trascorse la notte in preghiera. Al mattino disse di togliere le tavole e di prendere i tanti grandi pesci che si trovavano nelle vasche.

  • 1
  • 2
Tags:
miracolisan benedetto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni