Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 06 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Servite gli altri o vi servite di loro? Scopritelo con questa domanda

Bannafarsai_Stock | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 19/10/21

Usate bene il potere che avete? O il vostro modo di amare denigra, ferisce e offende?

A volte vogliamo servire gli altri ma dubitiamo delle nostre motivazioni. È facile dire a parole quello che siamo disposti a fare, a dare, ad amare, ma poi la vita è difficile, e non è semplice bere il calice o essere battezzati con Gesù.

Subire la stessa sorte di Gesù e la Sua stessa morte non è così piacevole.

Temo tutto ciò che circonda la Sua vita sulla Terra: l’oblio e il rifiuto, le persecuzioni e il disprezzo.

Mi rifugio nei miei desideri, perché desidero i primi posti e la fama, il successo. Desidero vincere e non perdere. Trionfare e non fallire.

Donarsi

Un giorno i discepoli di Gesù Gli confessano di essere disposti a tutto, anche se non sanno come sarà quel tutto, quella sequela e quella dedizione fino a dare la vita.

Gesù li ama e accetta con gioia la loro disponibilità. Vogliono dare tutto perché Lo amano.

È bello vedere le cose in questo modo. Sono disposti a tutto anche se l’anima soffre. È quello che vogliono, e lo desidero anch’io.

Lo accetto con gioia anche a costo di restare senza la vita che amo tanto. Sono disposto a dare la vita fino alla fine?

Ho visto la vita come una corsa a ostacoli, e ho sognato di arrivare alla fine ai primi posti.

So che essere disposti a perdere la vita è un passo più grande, un’audacia maggiore.

Potere o servire

SUNSET

Mi piacciono il potere, il controllo e i successi. E Gesù mi chiarisce che non devo essere come gli uomini di questo mondo:

“Voi sapete che coloro i quali sono considerati i governanti delle nazioni dominano su di esse e i loro capi le opprimono. Tra voi però non è così; ma chi vuole diventare grande tra voi sarà vostro servitore, e chi vuole essere il primo tra voi sarà schiavo di tutti. Anche il Figlio dell’uomo infatti non è venuto per farsi servire, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti”.

Il potere può traformarsi in tirannia. Un governo assoluto, un modo di amare che denigra, ferisce e offende.

Comandare in questo modo è ciò che mi offre il mondo oggi. Vuole che io sia potente, che comandi su tutti.

Il servizio agli altri, l’essere schiavo, è tutto il contrario di ciò che desidero. Mi piace avere il potere e comandare. Che gli altri facciano quello che voglio. Che obbediscano ai miei ordini e si adattino ai miei punti di vista.

  • 1
  • 2
Tags:
potereServizio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni