Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Febbraio |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 anni

ORDINATION

Pascal Deloche | GODONG

Francisco Vêneto - pubblicato il 13/10/21

“Sono cresciuto pensando che la Chiesa cattolica non fosse qualcosa di positivo”, ha detto, ma poi la verità della fede cattolica ha iniziato ad attirarlo

Un ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico nei prossimi mesi. Lo statunitense di origine messicana Miguel Mendoza, di 25 anni, ha ricevuto l’ordinazione diaconale il 13 febbraio insieme ad altri otto seminaristi dell’arcidiocesi di Denver, Colorado, sua terra natale.

Secondo un articolo del sito El Pueblo Católico diffuso dall’arcidiocesi, il giovane diacono ha informato del contesto familiare in cui è nato e cresciuto:

“Quando sono nato erano già testimoni di Geova. So che mia madre quando era in Messico voleva diventare suora, ma mia nonna non glielo ha permesso. Poco tempo dopo hanno abbandonato la fede cattolica e hanno incontrato i testimoni di Geova”.

Le false idee sulla Chiesa

Miguel riconosce che sua madre gli ha trasmesso “un vero amore per Dio”, pur osservando che “i testimoni di Geova hanno idee diverse da quelle dei cattolici”.

“Hanno un’idea sbagliata della fede cattolica”, osserva. “Non sono d’accordo con gli insegnamenti della Chiesa cattolica, e c’è quasi un odio nei confronti della Chiesa. E io sono cresciuto con questo, pensando che la Chiesa cattolica non fosse qualcosa di positivo”.

Il desiderio di conoscere la verità

Miguel ha deciso di conoscere meglio il cattolicesimo quando aveva 16 anni.

“Volevo sapere perché eravamo contro la Chiesa cattolica, perché questa ‘insegnava cose false’, perché ‘adorano’ la Vergine Maria o ‘adorano’ il Papa, e quelle cose sbagliate che io pensavo riguardassero la Chiesa”.

È stato durante le sue indagini che ha pensato al sacerdozio a partire da una foto di Papa Giovanni Paolo II che celebrava la Messa. Miguel ha voluto sapere di più dei paramenti liturgici, dell’altare e della gente inginocchiata di fronte a “quel pezzo di pane”.

E più indagava e conosceva, più rimaneva attirato.

“Ho sentito la chiamata. Il Signore mi ha chiamato a fare qualcosa di splendido come celebrare la Messa e portare Cristo all’altare. Ho deciso di battezzarmi, e due anni dopo sono entrato in seminario”.

È stato solo l’inizio del miracolo della fede: anche suo fratello, e poi sua madre e suo padre sono tornati alla Chiesa. Oggi tutta la famiglia del futuro padre Miguel Mendoza celebra la fede cattolica e aspetta con ansia l’ordinazione sacerdotale del giovane diacono di 25 anni che è rimasto affascinato dalla verità della Chiesa.

Tags:
ordinazione sacerdotaletestimoni di geova
Top 10
See More