Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni da Capestrano
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Ilenia Petracalvina: ho sempre con me un rosario della Madonna di Lourdes

ILENIA PETRACALVINA,

Facebook | Ilenia Petracalvina

Silvia Lucchetti - pubblicato il 08/10/21

La giornalista siciliana racconta il legame speciale con la Vergine Maria e il suo luogo del cuore: la grotta di Massabielle. "So che Lei c’è. È accanto a me".

Ilenia Petracalvina, siciliana, 47 anni, è ormai da tempo un volto noto del piccolo schermo. Inviata di punta prima di Porta a Porta e l’Arena, condotte rispettivamente da Bruno Vespa e Massimo Giletti, attualmente lo è per La vita in diretta, il programma di Rai 1 con alla guida Alberto Matano. 

Ho avuto occasione di incontrarla nel 2016 nella Basilica di San Pietro per un evento davvero speciale: l’arrivo delle spoglie di San Pio per il Giubileo. Ilenia Petracalvina non era lì per lavoro ma per pregare di fronte il corpo del Santo di Pietrelcina. Conservo un bel ricordo della nostra chiacchierata.

La devozione mariana di Ilenia Petracalvina

Sebbene legata fin da piccola al culto mariano grazie alla venerazione della mamma per la Madonna della Visitazione, patrona di Enna – la città di cui la famiglia della giornalista è originaria – la devozione profonda per la Madre Celeste sboccia solo nel 2008. Come ha raccontato a Nicoletta Giorgetti sulle colonne di Maria con te.

È una cara amica che sta vivendo una fase difficile della sua vita a regalarle un biglietto aereo per farsi accompagnare a Lourdes, dove Ilenia non era mai stata prima. 

A Lourdes avverte con forza la presenza di Maria

Nel giugno 2008 finisco a Lourdes per caso – racconta – e davanti alla grotta della Madonna avverto una sensazione fortissima: di colpo mi sento piccola piccola e avverto dentro di me una forza chiara, quasi tangibile. Che si fa spazio. In quel momento ho preso coscienza della presenza di Maria e ora so che Lei c’è. È accanto a me. Dialogo con Lei, ci faccio una chiacchierata ogni volta – e in verità accade piuttosto spesso – che ne sento il bisogno. 

(Maria con te)
GROTTE DE LOURDES; MASSABIELLE

Ilenia Petracalvina: dopo Lourdes anche Fatima e Medjugorje

La giornalista dopo quel viaggio è tornata nello stesso 2008, senza averlo programmato,  altre tre volte a Lourdes per occasioni di lavoro profilatesi all’ultimo momento, intuendo che ciò non era casuale ma rappresentava l’inizio del suo nuovo cammino spirituale. 

E con la stessa “casualità” si è trovata a visitare Fatima e Medjugorje, altri luoghi di grande venerazione mariana, dove è arrivata sempre per motivi di lavoro, tanto da dover riflettere che:

Insomma, ogni cosa mi portava a Maria. E quando Maria entra in circolo, ti apre tutte le vie. Ti guida Lei.

(Ibidem)

“Mi rivolgo costantemente a Lei”

E la Madonna la sostiene offrendole suggerimenti per il suo lavoro specialmente in occasione dei casi di cronaca più delicati e sconvolgenti. Nell’affrontare questi impegni professionali:

Io mi rivolgo costantemente a Lei, le chiedo consiglio. In questi anni ho seguito, nel mio lavoro da inviata, alcuni dei  casi più drammatici della cronaca. Da Avetrana, dove fu uccisala piccola Sara, a Denise Pipitone. Ed è proprio per raccontare le pagine più nere che ho chiesto e chiedo aiuto a Maria. A volte mi fermo e mi domando: ma tutto questo non è troppo? Ed ecco che mi arriva da dentro una fede profonda, vera. Che mi aiuta a raccontare in maniera diversa. Con il garbo e l’attenzione necessari a trattare le tragedie come quella terribile di Avetrana. 

(Maria con te)

Ilenia Petracalvina: nel lavoro cerco di portare un po’ di speranza

Un orrore, un male inenarrabile quello consumatosi in questo paesino della Puglia, che era necessario venisse raccontato…

(…) con uno sguardo di fede. Con sobrietà, senza indugiare nel pettegolezzo, ma pensando al bene dell’altro. Per me si è trattato di una sfida personale (…) Ecco che, quando devo affrontare la cronaca, anche la più buia, lo faccio sempre cercando di portare agli altri un elemento di speranza.  

(Ibidem)

“La preghiera è il mio sostegno”

Durante i mesi più duri del covid Ilenia ha girato molto occupandosi degli effetti devastanti della pandemia, e rischiando non poco.

La preghiera è stata il mio sostegno. Mi serviva protezione e la chiedevo a Maria con il rosario in mano. Lei, ancora una volta, non mi ha abbandonata.

(Maria con te)

Ilenia Petracalvina: Lourdes è per me casa

Un rosario che tiene sempre in tasca, l'”arma” la chiamava Padre Pio, ovviamente proveniente da Lourdes…

(…) che per me ormai è casa, è il luogo in cui sento la presenza di Maria più che altrove.

(Ibidem)
chapelet sur un clavier

Tags:
devozione marianasantuario di lourdes
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni