Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 24 Febbraio |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

L’uomo giapponese diventato una star alle Olimpiadi per uno striscione di incoraggiamento agli atleti

OLYMPICS

StreetVJ | Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 10/08/21

Il suo messaggio non è passato inosservato!

Essere atleti olimpionici quest’anno a Tokyo non è stato facile, con il Covid-19 che ha impedito alle persone care di accompagnare gli sportivi e la solita pressione che accompagna gli eventi di questo tipo. Un uomo giapponese, però, lo ha capito e ha deciso di fare qualcosa per incoraggiare gli atleti.

L’uomo ha iniziato la sua “missione olimpica” all’arrivo degli atleti, collocandosi il 22 luglio fuori dal villaggio olimpico con uno striscione di benvenuto, come ricordaTimeOut. Man mano che la gara per le medaglie si intensificava ha cambiato il suo messaggio scrivendo:

Buongiorno, atleti! Anche se non vincerete una medaglia siete comunque i MIGLIORI!!! E allora credete in voi stessi!

Sembra che sia arrivato con il suo striscione ogni mattina alle 7.15, rimanendo poi lì per un paio d’ore. Ogni volta che passava un bus con gli atleti alzava il suo striscione per offrire un po’ di incoraggiamento.

E gli atleti hanno preso nota! Alcuni di loro hanno postato la foto dell’uomo sui social media e lo hanno trasformato in una star olimpica.

Chissà quanti partecipanti saranno stati incoraggiati dal suo gesto! La sua generosità e il suo atto di gentilezza sono un promemoria del fatto che non solo l’incoraggiamento fa molto, ma che anche il gesto più semplice può avere davvero un forte impatto.

Tags:
olimpiadi tokyo 2020
Top 10
See More