Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 26 Settembre |
San Cleopa
home iconCultura
line break icon

Gesù indossava i “tefillin” come fanno oggi alcuni Ebrei osservanti?

Tefillin

David Cohen 156 | Shutterstock

Zelda Caldwell - pubblicato il 23/07/21

Gli archeologi hanno trovato prove del fatto che la pratica di pregare indossando i “tefillin”, o filatteri, risale al I secolo d.C.

Se non l’avete ancora fatto, vorrete vedere Schtisel, la serie televisiva israeliana ora su Netflix che segue la vita di una famiglia ebraica ultraortodossa fittizia che vive a Gerusalemme.

Lodata dai media secolari per il fatto di “umanizzare” una comunità spesso descritta come chiusa e retrograda, la serie mostra una famiglia estesa che si sforza di vivere seguendo i dettami della sua fede, non sempre riuscendoci del tutto.

Nella serie, i “tefillin”, o filatteri, servono come utile espediente narrativo per indicare un segno esteriore di fede. Queste scatolette di pelle nere contenenti le letture della Torah scritte su piccoli rotoli di pergamena vengono legate alle braccia e alla fronte degli uomini ebrei ortodossi durante la preghiera quotidiana.

Dimenticare di pregare con i tefillin, come fa il giovane Akiva Schtisel mentre la sua vita sta prendendo una svolta non ortodossa, non va affatto bene. Significa dimenticare le istruzioni della Torah di ricordare che Dio è intervenuto per aiutare gli Israeliti a fuggire dall’Egitto.

Tefillin

I tefillin nell’Antico Testamento

Perché gli Ebrei osservandi indossano i tefillin? I versetti biblici che vengono in genere citati come base per il dovere di indossarli sono questi:

  • Ciò sarà per te come un segno sulla tua mano, come un ricordo fra i tuoi occhi, affinché la legge del Signore sia nella tua bocca; poiché il Signore ti ha fatto uscire dall’Egitto con mano potente – Esodo 13, 9
  • Ciò sarà come un segno sulla tua mano e come un ricordo fra i tuoi occhi, poiché il Signore ci ha fatti uscire dall’Egitto con mano potente – Esodo 13, 16
  • Te li legherai alla mano come un segno, te li metterai sulla fronte in mezzo agli occhi – Deuteronomio 6, 8
  • Vi metterete dunque nel cuore e nell’anima queste mie parole; ve le legherete alla mano come un segno e ve le metterete sulla fronte in mezzo agli occhi – Deuteronomio 11, 18

  • 1
  • 2
Tags:
ebreigesù
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni