Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Continuare a sorridere: da dove viene la forza

Pressmaster | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 06/07/21

Non contagio disillusione né pessimismo, ma sempre un sorriso e uno sguardo pieno di speranza

Sono molto più delle cose negative che mi accadono. Più della malattia che mi affligge, o del dolore della solitudine quando mi abbandonano o dell’angoscia che provo di fronte alle sconfitte.

Non sono solo quello che ho perso, ma quello che sostengo nelle mie mani fragili.

Non sono solo quello che è accaduto e fa parte della mia vita. Sono quel cuore che custodisce tutto ciò che ho vissuto.

Non posso aspettare che la vita non sia difficile come sento che è ora per decidere di essere felice.

Non pongo condizioni al tempo, né termini, non cerco di far sì che passi rapidamente o non passi. Non chiedo alla vita quello che non può promettermi, perché non lo possiede, perché non è mio.

Mi stanco di dire a chi amo che mi prometta di non morire mai. Ingenuamente lo fa, perché mi vuole bene.

Credere fino alla fine

ELDERLY WOMAN PRAYS,

Capisco molto bene che l’unica cosa impossibile nel mio cammino è quello che non provo mai.

So che smettere di sperare in qualcosa di negativo deve accadere solo dopo l’ultimo respiro, mai prima, mai troppo presto.

Non mi scoraggio neanche quando il cammino diventa tortuoso e all’improvviso tutto sembra perduto.

Non contagio disillusione né pessimismo, ma sempre un sorriso e uno sguardo pieno di speranza.

Per questo non mi angoscio nella notte, quando sembra impossibile che il sole possa lacerare il velo. Papa Francesco scrive:

“La storia della salvezza si compie ‘nella speranza contro ogni speranza’ (Romani 4, 18) attraverso le nostre debolezze”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
forzagioiasorriso
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni