Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Conoscete il significato spirituale dei ragni nella Bibbia?

SPIDER WEB

Olga Alyonkina | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 24/06/21

I ragni appaiono due volte nella Scrittura, e sono usati per comunicare particolari verità spirituali

Tra i tanti animali di cui si parla nella Bibbia, i ragni non ottengono molta attenzione.

Sono menzionati solo due volte, e in entrambi i casi la loro tela è collegata a qualcosa di debole e fragile.

Tale è la sorte di tutti quelli che dimenticano Dio;
la speranza dell’empio perirà.
La sua baldanza è troncata, la sua fiducia è come una tela di ragno.
Egli si appoggia alla sua casa,
ma essa non regge;
vi si aggrappa, ma quella non tiene

Giobbe 8, 13-15

In questo caso, la tela del ragno è vista come qualcosa di debole, visto che può essere tolta facilmente.

La tela del ragno è menzionata di nuovo in modo simile, rafforzando l’idea che una persona che compie atti malvagi intesse “tele di ragno”, non essendo in grado di nascondere le proprie azioni.

Nessuno muove causa con giustizia,
nessuno la discute con verità;
si appoggiano su ciò che non è, dicono menzogne,
concepiscono il male, partoriscono l’iniquità.
Covano uova di serpente,
tessono tele di ragno;
chi mangia le loro uova muore,
e l’uovo che uno schiaccia, dà fuori una vipera.
Le loro tele non diventeranno vestiti,
né costoro si copriranno delle loro opere;
le loro opere sono opere d’iniquità,
nelle loro mani vi sono atti di violenza

Isaia 59, 4-6

Questo simbolismo spirituale negativo dei ragni è stato rafforzato nell’arte cristiana. Nel periodo medievale, i monaci usavano i ragni per rappresentare il male. Ad esempio, i ragni venivano spesso collegati all’avaro, che dissangua il povero in modo simile a quello in cui il ragno consuma il fluido della sua preda.

I ragni hanno ricevuto tuttavia un legame positivo con San Felice, patrono dei ragni. Felice era in grado di intrufolarsi senza farsi notare per via di alcuni “amici ragni”, che tessevano tele per nascondere la sua presenza.

Tags:
animalibibbia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni