Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconChiesa
line break icon

La creazione è opera di Dio: a spiegarlo è uno scienziato cattolico

scienziato di dio

Youtube | Enrico Medi

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 26/04/21

Secondo il servo di Dio Enrico Medi "la causa della creazione è unica e fuori dall’ordine materiale". Ecco la sua teoria

Dio è il creatore dell’universo: parola di un autorevole scienziato che oggi è Servo di Dio. Enrico Medi, di cui il 26 aprile 2021 ricadono centodieci anni dalla nascita (Porto Recanati, 26 aprile 1911 – Roma, 26 maggio 1974) ha dimostrato questo assunto, partendo da considerazioni scientifiche. 

Le teorie dello scienziato cattolico sono ben illustrate nel libro Enrico Medi – Lo scienziato di Dio, testo biografico di p. Antonino Gliozzo(Casa Editrice Guerrino Leardini & Centro Missionario Francescano 2021).

Le proprietà delle stelle

Così Enrico Medi spiegava la creazione del mondo ad opera di Dio. «Esaminando la luce e le proprietà delle stelle anche le più lontane – è la sua tesi – si trovano gli stessi identici elementi che abbiamo sulla terra: protoni, elettroni, neutroni, leggi gravitazionali, elettromagnetiche, nucleari. Quindi la materia è assolutamente identica dappertutto. Come è possibile questa identità senza che mai sia stata possibile una interazione, una comunicazione fra un elemento e l’altro della materia stessa?».  

“Questa causa unica non può essere materiale”

Tale identità, prosegue Medi nel libro “Lo scienziato di Dio” – dimostra l’esistenza «di una causa unica che l’ha realizzata con tale precisione nella diversità e nell’uguaglianza dei singoli elementi per cui non ha alcun senso parlare di probabilità o distribuzione statistica. Questa causa unica non può essere materiale. Nessun messaggio, unico, materiale, può avere raggiunto contemporaneamente tutta la materia, ordinandola nella sua stessa intima struttura, così come essa è». 

Fuori dallo spazio e dal tempo

Quindi, la causa della creazione, sentenzia lo scienziato, «è fuori dell’ordine materiale: è una causa unica, presente dovunque nello stesso istante, una causa spirituale fuori dello spazio e del tempo, padrona non solo di ordinare ma di ordinare nella intima essenza cioè padrona dell’essere, quindi una causa che è l’Essere: Dio».

Per Enrico Medi “esistere” è il principio

Enrico Medi constata che «per ordinare le cose bisogna che le cose prima esistano. Per ordinarle non nel solo senso geometrico e meccanico, ma per far si che nella loro essenza stessa siano ordinabili ed abbiano quelle proprietà essenziali per funzionare in quel dato modo, è necessario che il loro stesso intimo essere sia fatto così che possa essere poi disposto a quella azione». 

Il Padrone dell’ordine

Quindi, lo scienziato parlando della creazione, «si tratta di un ordinamento sostanziale che nell’ordine logico (non ontologico) precede l’esistenza. Quindi devono essere ordinatamente strutturate nell’atto stesso in cui vengono ad esistere, cioè ordinatamente create: Il padrone dell’ordine è il Padrone dell’essere: il Creatore».

La sinfonia del creato

Enrico Medi, poi si lascia andare ad una meditazione cristiana: «Ogni fiore, ogni sussurro di brezza, l’azzurro del vostro mare, la bellezza delle nostre Alpi, il canto del bimbo che si leva sul mattino, il ridente volto di una bellezza che fa festa al cuore, ovunque è una nota della sinfonia che il Padre fa risuonare per noi da un capo all’altro della terra e dei cieli».

L’incontro di Dio con l’uomo secondo lo scienziato 

L’incontro di Dio con l’uomo, spiega lo scienziato, «è preparato, voluto, da Dio stesso: è Lui che viene incontro a noi suoi figli, sue amatissime creature. Senza la sua infinita volontà di amore, la sua grazia, l’incontro non avviene. Ma questa grazia non manca mai anzi, al nostro occhio umano, i tempi che stiamo vivendo appaiono colmi di questo dono infinito». 

Umiltà e purezza di cuore

Questa risposta, conclude Medi, «può nascere per vie insondabili dello spirito e del cuore, per risonanze nascoste ed arcane. Ma essa necessita dell’umiltà, della purezza, della generosità del cuore. Sono le vie per le quali l’intelletto ritrova le vie del vero, le armonie di tutte le realtà, la serenità per il suo volo verso l’Infinito e l’Assoluto».

Per acquistare il libro “Lo scienziato di Dio”, scrivere a laperlapreziosa@libero.it

libro lo scienziato di dio
Tags:
scienziato

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni