Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStorie
line break icon

Padre Portella, il missionario italiano che vuole morire in Colombia

ERMOLAO PORTELLA

Gentileza

Lucía Chamat - pubblicato il 10/02/21

Anche se la sua famiglia gli ha chiesto di tornare in Italia, padre Ermolao Portella vuole morire nel Paese in cui ha sviluppato la sua missione evangelizzatrice con i contadini

A 82 anni, il sacerdote Ermolao Portella, della Comunità Pii Operai Catechisti Rurali Missionari Ardorini, vuole continuare a lavorare in Colombia. Il suo desiderio è morire vicino ai popoli rurali che continua a evangelizzare senza sosta e con lo stesso entusiasmo dei primi giorni.

Tra Italia e Colombia

Dopo più di dieci anni nella missione colombiana, è tornato per sei anni in Italia come superiore generale della sua comunità. Al termine di quel periodo, ha scritto in una lettera al nuovo superiore che era disponibile per qualsiasi missione. Non c’era niente, però, che desiderasse di più che tornare nel Paese sudamericano.

E così nel 2016 è tornato nel municipio di Garzón, situato nel dipartimento di Huila (a sud della regione andina). I Missionari Ardorini lavorano da 33 anni nella zona rurale. In questo villaggio, noto per la sua tradizione religiosa cattolica, gli Ardorini hanno sviluppato la loro vocazione di svolgere apostolato con i lavoratori rurali.

ERMOLAO PORTELLA
Gentileza

“Voglio rimanere in Colombia”

“La mia famiglia è composta dagli abitanti di Garzón, ho rinunciato alla mia famiglia di sangue per scoprire una famiglia spirituale” dice il sacerdote, nato a Santa Caterina Albanese (Cosenza). In Italia ci sono i suoi fratelli e i suoi nipoti, tutti a lui molto vicini, anche se la perdita della memoria fa sì che a volte dimentichi i loro nomi.

Parlando con Aleteia, padre Portella ha raccontato che fa parte di una famiglia di quattro fratelli, e che fin da bambini hanno tutti imparato la lingua albanese:

“Gli Albanesi erano perseguitati dai Turchi per via della loro religione cattolica, e fuggendo dal loro Paese hanno fondato vari villaggi, tra cui il mio. Con mia madre, mia nonna e mia zia non ho mai parlato italiano, e questo mi ha favorito al momento di imparare lo spagnolo”.

Anche se il suo progetto è “rimanere tranquillamente in Colombia fino alla morte”, sente la mancanza della sua famiglia e del cibo italiano. Pur avendo vissuto in Colombia per tanti anni, non si abitua a mangiare tutti i giorni riso o il maiale come viene preparato localmente. “Lo mangiano fresco, in Italia l’animale viene sacrificato e la carne viene appesa per mangiarla per settimane”.

ERMOLAO PORTELLA
Gentileza

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
colombiaitaliamissionariosacerdote
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni