Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconSpiritualità
line break icon

Come attenuare la paura della seconda venuta di Gesù?

SECOND COMING

Public Domain

Philip Kosloski - pubblicato il 17/11/20

Se non temiamo la Sua prima venuta nella nostra anima, allora anche la seconda non creerà ansia

La fine del mondo e la seconda venuta di Gesù possono spesso creare ansia nella nostra anima. Temiamo l’ignoto, e ci preoccupiamo di quello che accadrà al Suo ritorno.

La seconda venuta di Gesù dovrebbe però creare in noi uno spirito di speranza e di gioia, non di timore.

Sant’Agostino spiega la chiave per attenuare la nostra paura apocalittica in un commento che si ritrova nell’Ufficio delle Letture:

“Venne una prima volta, e verrà ancora in futuro… Effettivamente c’è una venuta che si verifica già ora, prima di quella, ed è attraverso i suoi annunziatori. Questa venuta ha riempito tutta la terra. Non poniamoci contro la prima venuta per non dover poi temere la seconda… Chi è senza preoccupazione, aspetta tranquillo l’arrivo del suo Signore. Infatti che sorta di amore per Cristo sarebbe il temere che egli venga? Fratelli, non ci vergogniamo? Lo amiamo e temiamo che egli venga! Ma lo amiamo davvero o amiamo di più i nostri peccati?”

Questo tipo di amore si basa interamente sulla fiducia, confidando nel fatto che il progetto divino è migliore del nostro e che Egli ricompenserà chi Gli è stato fedele.

Non temeremo inoltre la Sua seconda venuta se vi saremo preparati. Se vogliamo ricevere la misericordia di Dio alla fine della nostra vita, dobbiamo essere misericordiosi con gli altri:

“Se volete ricevere misericordia, siate misericordiosi prima che Egli venga; perdonate ciò che è stato fatto contro di voi; donate in abbondanza. Quali beni date se non i Suoi?… Cosa avete che non abbiate ricevuto? Questi sono i sacrifici più graditi a Dio: misericordia, umiltà, lode, pace, carità… Liberi dalla paura, aspetteremo la venuta del giudice che giudicherà il mondo con equità e i popoli nella Sua verità”.

Con questa disposizione possiamo pregare con fiducia “Vieni, Signore Gesù!”

Tags:
gesùparusia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni