Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconSpiritualità
line break icon

Preghiera a San Michele per la protezione contro i nemici spirituali

SAINT MICHAEL

Zvonimir Atletic | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 10/10/20

San Michele è l'arcangelo a cui rivolgersi quando si lotta contro gli attacchi delle forze spirituali demoniache

Nella sua Lettera agli Efesini, San Paolo ha scritto: “Il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti” (Ef 6, 12).

Esiste una grande battaglia per la nostra anima, e siamo proprio nel bel mezzo di essa. Satana e tutti i suoi tirapiedi lavorano instancabilmente per abbatterci e allontanarci da Dio.

La buona notizia è che il potere di Satana può essere sconfitto, e che gli angeli – soprattutto San Michele arcangelo – sono nostri protettori.

Ecco una preghiera a San Michele per chiedere protezione contro tutti i nemici spirituali:

Glorioso San Michele, principe delle schiere celesti, sempre pronto ad assistere il popolo di Dio; tu che hai combattuto contro il drago, il vecchio serpente, e lo hai scacciato dal Paradiso, e ora difendi coraggiosamente la Chiesa di Dio perché le porte dell’Inferno non possano mai prevalere su di essa, ti chiedo con fervore di assistere anche me nel conflitto doloroso e pericoloso che devo sostenere contro lo stesso temibile nemico.

Sii con me, Principe potente! Fa’ che io possa combattere coraggiosamente e sconfiggere completamente quello spirito orgoglioso che hai rovesciato per potere divino in modo così glorioso e che il nostro potente Re, Gesù Cristo, ha nella nostra natura vinto completamente; fa’ che alla fine, dopo aver trionfato sul nemico della mia salvezza, possa lodare con te e con i santi angeli la clemenza di Dio, che avendo rifiutato la misericordia agli angeli ribelli dopo la loro caduta ha garantito il pentimento e il perdono all’uomo caduto.

Amen.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
nemicipreghierasan michele arcangelo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni