Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconStile di vita
line break icon

Con quale intenzione faccio le cose?

HELPING

Liderina | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 06/07/20

Pretendo di servire con tutta la mia vita, con il mio tempo, con la mia anima, e aspetto stanco il riconoscimento di tutte le mie azioni. Mi addoloro per l’indifferenza del mondo, mi indigno quando ricevo delle critiche. E le mie intenzioni sono totalmente pure e generose? Non lo sono. Si mescolano.

A volte do troppa importanza all’eco di tutte le mie azioni. Mi infastidisce il silenzio che provocano i miei gesti d’amore. Può essere che stia dando valore a ciò che non è importante.

Come diceva suor Verónica, fondatrice di Iesu Comunio, “quello che non ha valore alla fine della nostra vita non lo ha neanche adesso”. Alla fine della mia vita vedrò che poche cose sono importanti.

E tra queste non figura l’opinione di chi non mi ama. Non penserò ai giudizi di chi non amo. Non mi importerà la condanna delle mie azioni, né il disprezzo di tutto ciò che ho fatto per gli altri.

Custodirò tra le dita le poche cose importanti che contano. L’amore ricevuto. L’amore donato a cuori concreti. Le mie rinunce, i miei sogni.

Custodirò come un tesoro il tempo investito in ciò che è importante. Non dimenticherò l’odore del mare, la nostalgia dei miei sogni, la dolcezza degli abbracci.

Custodirò la pace delle notte tranquille e la calda musica dei giorni di sole. Raccoglierò le notti spezzate all’alba come una traccia dell’amore ricevuto.

Conserverò solo alcune parole realmente importanti che proiettano un’ombra immensa sulla mia vita, un’ombra protettrice. Non dimenticherò le decisioni rilevanti che hanno cambiato per sempre la mia direzione.

Sosterrò col fiato sospeso i silenzi condivisi e le risate dei pomeriggi da sogno.

E mi inciderò nel petto come una consegna la fiducia data e ricevuta. Quel tesoro strano e al contempo sacro che mi fa continuare ad amare con più forza.

  • 1
  • 2
Tags:
giudicareintenzioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni