Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconSpiritualità
line break icon

Un altro motivo per cui dovremmo anelare al Paradiso

IDEE SEMPRE BUONUMORE

© Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 23/06/20

Se la sofferenza di questo mondo ci abbatte, fermiamoci per un momento e immaginiamo la felicità che sperimenteremo in Cielo!

A volte nella nostra vita il Paradiso può sembrare un luogo distante. Possiamo affrontare una forte sofferenza o una depressione, e il pensiero del Paradiso non ci consola.

Anche nelle difficoltà, però, abbiamo bisogno di meditare spesso sul Cielo, nostro obiettivo e destino ultimo.

Un modo per farlo è pensare alla felicità che sperimenteremo di fronte alla visione beatifica di Dio.

Padre Bertrand L. Conway riflette su questo aspetto del Paradiso in A Pulpit Commentary on Catholic Teaching, spiegando che “l’anima che ha la visione beatifica è necessariamente benedetta da una felicità perfetta ed eterna”.

Ciò vuol dire che la nostra felicità è “infinita”, e non cesserà mai! Non è facile da capire. Pensiamo alla felicità come a quei momenti della nostra vita in cui siamo pieni di gioia, e che spesso terminano tanto rapidamente.

“In ogni anima c’è un desiderio innato di felicità, perché Dio l’ha creata per Sé. Troppo spesso, l’uomo la cerca dove non può essere trovata. Cercando di costruire questo luogo di felicità, in genere si basa sulle ricchezze del mondo, che a prima vista sembrano in grado di soddisfare qualsiasi desiderio del cuore umano. Su questa base erige qualsiasi tipo di piacere intellettuale e sensuale – amore, amicizia, salute, orgoglio per la propria posizione, la gloria di questo mondo, l’onore e il rispetto altrui. Ha raggiunto la vera felicità? Assolutamente no, perché in un giorno il vortice della sventura rovescia il suo palazzo di piacere e lo seppellisce tra le sue macerie”.

Non possiamo paragonare la nostra felicità a quella che verrà, perché eccederà i nostri sogni più arditi.

Dobbiamo invece pensare alla felicità che sperimentiamo sulla Terra, propriamente ordinata a Dio, come barlumi di quella gioia autentica e duratura.

“In Paradiso ogni vero desiderio troverà la sua perfetta soddisfazione, e ogni male smetterà di esistere per sempre. Ci saranno riposo e pace perfetti per corpo e anima. I poveri ‘non avranno più fame e non avranno più sete, non li colpirà più il sole né alcuna arsura’ (Ap 7 ,16). I malati e i sofferenti saranno forti e felici, perché ‘Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate’ (Ap 21, 4)”.

Conway spiega che non ci stancheremo mai di questa felicità, perché sarà perfetta, senza macchia.

“In Paradiso non è possibile alcuna infelicità, perché il peccato, la sua origine, è assolutamente bandita… È impossibile qualsiasi stanchezza, perché Dio ci dà l’aiuto del Suo potere e del Suo amore infinito. Tutti i desideri della mente, della volontà e del cuore saranno eternamente soddisfatti”.

“Elevate allora i vostri cuori alla gloria e alla felicità che vi aspettano nella dimora del Re!”

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
gioiaparadiso
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni