Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Pescatore di Madrid si imbatte in una statua trecentesca della Madonna col Bambino

MARY STATUE
Condividi

La statua misteriosa potrebbe provenire da una chiesa perduta sul Cammino di Santiago

Un uomo che pescava trote lungo il fiume Sar, in Spagna, ha scoperto una statua medievale che rappresenta la Vergine Maria seduta su un trono con in braccio il Bambino.

Lo Smithsonian Magazine riferisce che Fernando Brey è quasi passato oltre la figura in pietra coperta di muschio che sporgeva fuori dall’acqua. Rendendosi conto che non si trattava di rocce di fiume, però, ha poi scattato qualche fotografia e si è messo in contatto con l’associazione del patrimonio locale, che ha suggerito che la statua potesse avere addirittura 700 anni.

Geplaatst door Asociación para a defensa do Patrimonio Cultural Galego op Zondag 14 juni 2020

In un’intervista rilasciata a La Voz de Galicia, Brey ha affermato: “Ho notato che la pietra era quadrata, cosa strana in un fiume, e poi ho guardato le linee e la forma della testa, e mi sono detto ‘Qui c’è qualcosa’”.

L’opera d’arte presenta anche un angelo su ogni lato della Beata Vergine, a disegnare un mantello o qualcosa di simile intorno alle spalle di Maria. Intorno alla base sono intagliati fiori e foglie decorativi.

Geplaatst door Asociación para a defensa do Patrimonio Cultural Galego op Zondag 14 juni 2020

I decori sono stati danneggiati dal tempo e dall’acqua, e il volto della Madonna e quello del Bambino hanno subìto vari danni. Un funzionario della Galizia ha suggerito, in una dichiarazione riportata da The Guardian, che questi danni potrebbero non derivare dall’erosione.

“Il volto della Vergine è distrutto, come anche la testa del Bambino”, si legge. “Ciò è probabilmente dovuto a un vecchio colpo inflitto in un tentativo di desacralizzare l’opera”.

L’origine della statua non è chiara, ma la sua prossimità alla tappa finale del Cammino di Santiago suggerisce che potrebbe essere appartenuta a una chiesa andata perduta.

La statua è stata tirata fuori dal fiume e portata al Museo del Pellegrinaggio e di Santiago per essere pulita e studiata.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni