Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Anselmo d'Aosta (e di Canterbury)
home iconFor Her
line break icon

Sempreverdi, essenziali o artistiche? La nostra selezione di fedi nuziali 2020

© Getty Images

Marzena Wilkanowicz-Devoud - pubblicato il 12/06/20

Simbolo dell’unione indissolubile tra i coniugi, la fede dev’essere scelta con cura prima del matrimonio. Ecco il problema: come sceglierla? Classica, glamour o stilizzata? Ecco la nostra selezione delle fedi matrimoniali, con qualche consiglio per non sbagliarvi e fare la scelta giusta prima del grande giorno.

Che sia classica, stilizzata, artistica o tempestata di diamanti, è importante non sbagliarsi quando si sceglie la fede nuziale. Simbolo dell’unione indissolubile tra i coniugi, è un gioiello che si porterà per tutta la vita.

A parte le fedi con pietre preziose, ci sono tre stili di aneli che si declinano senza differenza di misura o di larghezza:

  1. la sezione tonda: un anello perfettamente sferico. Si tratta di un modello che si addice più alle donne che agli uomini, per come evoca una certa dolcezza. Lo si ritiene spesso elegante e nobile.
  2. la sezione a semicerchio: anello tondo all’esterno e piatto all’interno. Massimo comfort. Questo tipo di fede è il più popolare, il più classico e certamente il più sempreverde. Le coppie prendono spesso un modello identico per lui e per lei, ovviamente variando la misura.
  3. l’anello a nastro: un modello che piace molto agli uomini, molto geometrico.

Scegliere bene il materiale

Il materiale più classico è l’oro giallo, seguito da quello bianco e dal platino. Alcune donne scelgono una fede in oro rosa, che conferisce un tocco di dolcezza e di femminilità allo stile di colui che la porta. Per gli uomini si privilegiano in generale l’oro giallo e il platino, entrambi evergreen e piuttosto resistenti. Quanto all’oro utilizzato, a prescindere dal colore, normalmente lo si sceglie a 18 carati.

Armonizzare le fedi dei coniugi

Ormai è sempre più raro, ma a seconda dell’importanza che si accorda alla tradizione si possono scegliere fedi di forma identica e di larghezza differente (di solito l’uomo ha il dito più largo) o delle fedi di forma identica ma di metallo differente (per esempio in oro giallo per l’uomo e bianco per la donna).

Assortire la fede all’anello di fidanzamento

Per un abbinamento armonioso, è meglio scegliere la fede del medesimo metallo dell’anello di fidanzamento: se questo è già di suo molto lavorato lo si abbinerà meglio a una fede discreta. Tuttavia, si può puntare su una combo esplicita tra fede e anello di fidanzamento, con pietre o altri ornamenti. La fede con una pietra è molto in voga oggi, specie se c’è il diamante, simbolo di eternità. Attenzione, però: una fede con pietra è ovviamente più fragile di una senza pietra, e necessita di qualche cura in più.

Le fedi si portano per tutta la vita, non sono gioielli come gli altri. Scoprite la nostra selezione di fedi e prendete ispirazione prima di fare la vostra scelta.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
artegioiellimatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni