Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconArte e Viaggi
line break icon

Il Cristo miracoloso che salvò Roma dalla peste

SAN MARCELLO AL CORSO

Sailko-(CC BY 3.0)

Maria Paola Daud - pubblicato il 19/03/20

Papa Francesco è andato a pregarlo perché cessi la diffusione del coronavirus

Nella famosa Via del Corso, una delle vie dello shopping più affollate di Roma, si trova la chiesa di San Marcello, che conserva il venerato Cristo miracoloso.

La chiesa risale al IV secolo ed è stata fondata da Papa Marcello I, che venne perseguitato da Massenzio e condannato a svolgere i lavori più pesanti nelle stalle del catabulum (l’ufficio postale centrale dello Stato) fino alla morte per sfinimento. Nella stessa chiesa si trovano anche i suoi resti.

Nella notte tra il 22 e il 23 maggio 1519, la chiesa subì un violento incendio che la distrusse completamente. All’alba, la gente rimase desolata vedendo le macerie ancora fumanti, ma trovò il crocifisso appeso sull’altare principale provvidenzialmente intatto, illuminato dalla lampada a olio che pur attaccata dalle fiamme ardeva ancora ai suoi piedi.

Tutti gridarono subito al miracolo, e i più devoti iniziarono a riunirsi tutti i venerdì per pregar e accendere lampade ai piedi dell’immagine lignea. Nacque così l’Arciconfraternita del Santissimo Crocifisso in Urbe, attiva ancora oggi.

Ma non fu l’unico miracolo del crocifisso. Quello successivo risale al 1522, quando una terribile pestilenza scosse Roma al punto che si temeva che la città avrebbe perso tutti i suoi abitanti.

Disperati, i frati dei Servi di Maria decisero di portare il crocifisso in processione penitenziale dalla chiesa di San Macello alla basilica di San Pietro. Le autorità, temendo il contagio, cercarono di impedire la processione, ma la disperazione collettiva non tenne conto del divieto, e l’immagine di Nostro Signore venne portata per le strade della città per acclamazione popolare.

La processione durò vari giorni, il tempo di percorrere tutta Roma, e quando il crocifisso tornò al suo posto la peste era finita e la città si era salvata dallo sterminio.

Dal 1650 il crocifisso miracoloso viene portato a San Pietro ogni anno santo.

Nella Quaresima del Grande Giubileo del 2000 è stato esposto sull’altare della Confessione a San Pietro, e di fronte ad esso San Giovanni Paolo II ha celebrato la “Giornata del Perdono”.

Papa Francesco si è raccomandato al santo crocifisso il 15 marzo di quest’anno, chiedendo la fine dell’epidemia di coronavirus che ha provocato tante vittime in tutto il mondo.

Tags:
coronavirusgesù cristomiracolipapa francescopreghierastatua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni