Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconSpiritualità
line break icon

Trattare il corpo con rispetto fa bene all’anima

Holy Spirit

djgis | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 06/03/20

Quello che facciamo con il nostro corpo ha un impatto diretto sulla nostra vita spirituale

Sapevate che il vostro corpo è stato creato da Dio buono, santo e bello? Non è un caso che Dio abbia creato gli esseri umani in modo corporeo. “Dio creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina” (Genesi 1, 27).

Ciò vuol dire che il nostro corpo non è qualcosa di contaminato, sporco o cattivo, ma è fatto per rispecchiare la bellezza e la gloria di Dio!

Il Catechismo della Chiesa Cattolica spiega che “il corpo dell’uomo partecipa alla dignità di « immagine di Dio »: è corpo umano proprio perché è animato dall’anima spirituale, ed è la persona umana tutta intera ad essere destinata a diventare, nel corpo di Cristo, il tempio dello Spirito” (CCC 364).

Vivendo in un mondo caduto, tuttavia, non è sempre facile riflettere l’immagine di Dio con il corpo. Spesso dimentichiamo che quello che facciamo con il nostro corpo ha un impatto diretto sulla nostra anima.

“Unità di anima e di corpo, l’uomo sintetizza in sé, per la sua stessa condizione corporale, gli elementi del mondo materiale, così che questi, attraverso di lui, toccano il loro vertice e prendono voce per lodare in libertà il Creatore. Allora, non è lecito all’uomo disprezzare la vita corporale; egli anzi è tenuto a considerare buono e degno di onore il proprio corpo, appunto perché creato da Dio e destinato alla risurrezione nell’ultimo giorno”, prosegue il Catechismo (CCC 364).

Questa unità è profonda, ma nel nostro mondo siamo tentati di valorizzare un aspetto rispetto all’altro, di disprezzare il corpo elevando invece l’anima (o di disprezzare l’anima elevando il corpo).

La via che porta all’unione spirituale con Dio consiste invece nel rispettare e valorizzare sia il corpo che l’anima, vedendoli come parte della splendida creazione divina.

Nella sua Prima Lettera ai Corinzi, San Paolo ha scritto: “Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi e che avete ricevuto da Dio? Quindi non appartenete a voi stessi. Poiché siete stati comprati a caro prezzo. Glorificate dunque Dio nel vostro corpo” (1 Corinzi 6, 19-20).

Se vogliamo crescere nella nostra vita spirituale, uno dei primi passi consiste nel riconoscere questa verità fondamentale. Possiamo iniziare a vedere la nostra vita attraverso una lente nuova, che riconosca che tutto ciò che facciamo con il nostro corpo (attraverso parole, gesti…) ha un impato sulla nostra anima.

Tags:
animacorpo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni