Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 28 Settembre |
San Venceslao
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Da cosa possono astenersi i venerdì di Quaresima vegani e vegetariani?

VEGAN

Lipik stock media - Shutterstock

Theresa Civantos Barber - pubblicato il 06/03/20

Se tutti i vostri pasti non includono la carne, potete trovare un altro modo per partecipare alla natura sacrificale del periodo

Nei venerdì di Quaresima, la Chiesa chiede ai cattolici con più di 14 anni di astenersi dal mangiare carne, come “osservanza penitenziale speciale” per unirsi alle sofferenze di Cristo. Questa abitudine deriva dalla convizione tradizionale che Cristo sia morto di venerdì, e quindi ogni venerdì dovrebbe includere qualche atto di penitenza e mortificazione, e la carne è stata sempre il sacrificio tradizionale.

Per vegani e vegetariani, però, questa richiesta è irrilevante. Come può chi evita di mangiare carne e prodotti animali partecipare al carattere sacrificale di questa giornata?

Se chiedete a un vegano o vegetariano cattolico, probabilmente ha fatto una serie di penitenze nel corso degli anni. Il venerdì può essere considerato un giorno penitenziale anche quando ci si astiene dalla carne come stile di vita. Ecco qualche idea da cui trarre spunto…

Tags:
quaresimaveganivegetarianesimo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni