Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Aleteia andrà avanti nel 2020? Già conosci la risposta

ALETEIA
Shutterstock | Andrey_Popov
Condividi

Com’è nata e vive oggi la rete cattolica con il più alto numero di visite su Internet.

In pochi anni, Aleteia è diventata il sito web cattolico più letto al mondo. Ogni giorno i suoi giornalisti pubblicano un centinaio di articoli in otto lingue per ispirare circa 20 milioni di lettori. Uno dei segreti del successo di Aleteia consiste nel fatto che si finanzia in gran parte con le donazioni dei suoi lettori.

Oggi ci legge il doppio dei lettori di due anni fa, e la maggior parte di loro ha meno di 35 anni.

Grazie alle donazioni di lettori, Aleteia è diventata un mezzo di comunicazione di portata mondiale (oltre all’edizione italiana si pubblica in inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno) che cerca di rispondere all’immensa sete spirituale dei nostri contemporanei, con una qualità giornalistica di alto livello.

Ne sono consapevole: senza la generosità di migliaia di persone che hanno offerto una donazione l’anno scorso, Aleteia non avrebbe avuto i mezzi per portare avanti la sua missione. Per questo, a nome di tutti i lettori che grazie ad Aleteia hanno potuto (ri)scoprire la dimensione trascendente della propria esistenza, vi ringraziamo di cuore.

Nel 2020 Aleteia continuerà a diffondersi nel mondo. Milioni di nuovi lettori si uniranno a noi e cominceranno a gioire dei valori evangelici: fraternità, comunione, agape, tenerezza, fervore, contemplazione… insomma, tutte le qualità e le esigenze del vero amore.

“Prendere il largo”, ordina il Signore nel Vangelo di San Luca. È questa la vocazione di Aleteia. Arrivare al maggior numero di persone possibile, andare avanti in alto mare, trasmettere i valori cristiani… Per questo Aleteia è gratuita. La gratuità non è forse sinonimo di grazia? Questa scelta, però, ha delle conseguenze: per remunerare i giornalisti della mia redazione e coprire le nostre spese tecniche, il tuo sostegno è per noi indispensabile. Senza la tua donazione Aleteia non potrà andare avanti. Per questo, mi permetto di rivolgermi a te per chiederti con umiltà e insistenza fraterna un aiuto economico.

Hai capito bene, Aleteia ha bisogno più che mai dei suoi lettori più fedeli. Conto su di te e ti auguro una felice e santa preparazione al Natale del Signore.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni