Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Febbraio |
Beata Giuseppina Bakhita
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Una preghiera da recitare quando si fa il segno della croce con l’acqua santa

HOLY WATER FONT

Fred de Noyelle | Godong

Philip Kosloski - pubblicato il 10/12/19

La maggior parte delle volte, quando immergiamo le dita nell’acquasantiera, in chiesa o a casa, facciamo semplicemente il segno della croce e proseguiamo sulla nostra strada.

Fare il segno della croce con l’acqua santa è una preghiera in sé, e chiede alla Santissima Trinità di circondarci di protezione e grazia.

C’è anche una preghiera ulteriore che si può recitare (anche se non è richiesta), tratta dal Golden Manual. È una breve preghiera ripresa direttamente dal Salmo 51, e riassume perfettamente il simbolismo che si ritrova nell’usare l’acqua santa per fare il segno della croce.

Nella teologia cristiana, l’acqua è sempre vista come un mezzo di purificazione, e quindi ogni volta che la usiamo chiediamo a Dio di purificarci. Ecco una preghiera opzionale che può portare a un’esperienza più profonda quando immergiamo le dita nell’acquasantiera:

“Purificami con issopo e sarò mondo; lavami e sarò più bianco della neve. Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo”.
Tags:
acqua benedettapreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.