Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconStile di vita
line break icon

La verità dietro gli adolescenti autolesionisti

SAMOOKALECZENIE

Shutterstock

Małgorzata Rybak - pubblicato il 17/09/19

Gli adolescenti che effettuano il cutting o si infliggono altri tipi di ferite stanno chiedendo disperatamente aiuto

L’autolesionismo tra gli adolescenti non è una moda o un tentativo di attirare l’attenzione. Quando diffondiamo punti di vista del genere, proviamo a molti adolescenti che hanno ragione a sentirsi soli di fronte ai loro problemi. L’autolesionismo ha cause complesse, è difficile da fermare ed è un segno di un’immediata necessità di aiuto.

Ribellione adolescenziale

Quando un bambino entra in età adolescenziale, è facile per i genitori soccombere di fronte all’illusione di essere meno necessari. Dopo tutto, i bambini a quell’età sono in grado di riscaldare i cibi dal frigo, o magari perfino cucinare piatti succulenti; possono rimanere a casa da soli, o andare al supermercato. Spesso questo sentimento è accompagnato dall’aspettativa che, visto che stanno crescendo, debbano essere già grandi – pensare e agire come persone pienamente mature.

Il periodo dell’adolescenza può essere pieno di ansia e di esperienze estremamente difficili. Quella che viene considerata superficialmente “ribellione adolescenziale” riflette un conflitto interiore che provano mentre cercano risposte alle domande relative alla loro identità, al significato della vita e alle leggi che la governano. Diventano incredibilmente attenti a individuare le incoerenze tra ciò che i genitori dicono e quello che fanno, e molti sensibili al modo in cui la società dipinge gli adolescenti.

L’autolesionismo è un’espressione esterna della grande tensione e dello stress di quest’epoca per gli adolescenti. È un tentativo disperato di affrontare il dolore mentale. Il dolore fisico aiuta momentaneamente a sviare l’attenzione dall’angoscia emotiva. Il cutting (tagliarsi) o altre forme di autolesionismo sono cercati come modo per alleviare lo stress e dare l’illusione di una sorta di controllo su una situazione per la quale non vedono via d’uscita, come l’alcool o le droghe per chi ne è dipendente.

  • 1
  • 2
Tags:
adolescentiferite

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni