Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Perché il mese di agosto è dedicato al Cuore Immacolato di Maria?

OUR LADY OF FATIMA
Bilal Jawich / ANADOLU AGENCY | AFP
Condividi

La spiegazione è collegata alla II Guerra Mondiale e al messaggio di Fatima

Nella Chiesa cattolica sono sorte nel corso del tempo “devozioni” specifiche attribuite a ogni mese dell’anno. Il mese di giugno è stato associato al Sacro Cuore di Gesù perché la festa del Sacro Cuore cade sempre in quel mese.

Agosto è diventato noto come mese dedicato al Cuore Immacolato di Maria, ma è difficile saperne il motivo. Non esiste una festa particolare, e la celebrazione principale di agosto è l’Assunzione della Vergine Maria il 15.

Uno dei motivi per i quali il mese è stato associato al Cuore Immacolato di Maria è legato alla II Guerra Mondiale e alla devozione di Papa Pio XII a Nostra Signora di Fatima.

Negli anni Quaranta del secolo scorso il mondo era in tumulto, e Pio XII rispose alle richieste di Nostra Signora di Fatima consacrando il mondo al Cuore Immacolato di Maria il 31 ottobre 1942.

Il 4 maggio 1944, Pio XII stabilì la festa del Cuore Immacolato di Maria il 22 agosto, ottava dell’Assunzione. Lo fece perché per intercessione della Vergine si ottenessero “pace tra le Nazioni, libertà per la Chiesa, conversione dei peccatori, amore della purezza e pratica della virtù”.

Questo è stato il giorno dedicato al Cuore Immacolato di Maria fino a dopo il Concilio Vaticano II.

A seguito della revisione del calendario generale, Papa Paolo VI ha deciso di cambiare le feste del Cuore Immacolato e di Maria Regina. La festa del Cuore Immacolato di Maria è stata unita a quella del Sacro Cuore di Gesù (celebrata il sabato successivo alla festa del Sacro Cuore, in genere a giugno), mentre Maria Regina è stata spostata al 22 agosto.

Anche dopo questo spostamento molti cattolici hanno continuato a celebrare agosto come mese dedicato al Cuore Immacolato di Maria, perché sentivano che il suo messaggio di Fatima doveva essere ascoltato in modo più intenso.

Questa designazione del mese di agosto non è un tema spirituale “ufficiale” decretato dalla gerarchia cattolica, ma semplicemente uno sviluppo storico sorto dalla II Guerra Mondiale e dal messaggio di Nostra Signora di Fatima.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.