Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconNews
line break icon

Il sacerdote brasiliano aggredito davanti a 50.000 fedeli e il suo perdono

Captura de Tela / YouTube

Aleteia - pubblicato il 17/07/19

Spinto da un'altezza di più di un metro da una 40enne con problemi mentali

Padre Marcelo Rossi è diventato negli ultimi giorni uno dei protagonisti delle reti sociali. Il 14 luglio, mentre stava parlando davanti a 50.000 persone durante una celebrazione eucaristica in occasione della chiusura del campo giovanile Por Hoje Não (PHN), nella città brasiliana di Cachoeira Paulista, una donna è corsa verso di lui e lo ha spinto facendolo cadere da un’altezza di oltre un metro.

Il sacerdote si è rialzato subito e ha portato avanti la celebrazione. “Lasciate quella donna, è perdonata”, ha dichiarato spiegando che non presenterà alcuna denuncia contro di lei, una 40enne che soffre di disturbi psichiatrici.

Durante la trasmissione in diretta della Messa dalla TV Canção Nova, la donna, che faceva parte di un gruppo di fedeli di Rio de Janeiro, ha eluso la sicurezza, è salita sul presbiterio e ha spinto da dietro il sacerdote. In seguito è stata portata a un commissariato locale. Gli altri membri del suo gruppo hanno dichiarato che ha problemi mentali.

Il giornalista Vanderlúcio Souza, del blog cattolico Ancoradouro, ha pubblicato sul suo canale di YouTube un breve video che mostra il momento dell’aggressione:

Qui la reazione del sacerdote:

  • 1
  • 2
Tags:
brasilesacerdote
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni